Pillole di Armonia Musicale: le triadi

Pillole di Armonia Musicale: le triadi

Inizia oggi una nuova rubrica di video pillole dedicate all'armonia, piccoli estratti da ascoltare e riascoltare per fissare nella vostra mente i concetti base della musica.

Nota della Redazione

Sebastiano Esposito è un musicista professionista sempre pieno di idee, energie ed entusiasmo (3 qualità fondamentali nel suo lavoro), con lui abbiamo ideato questa nuova rubrica che rompe un po' alcune regole classiche di Musicoff, a partire da quelle del formato video, più smartphone-friendly soprattutto in quella che sarà la condivisione social.

Abbiamo scelto il formato video verticale, sicuramente più comodo ed immediato, proprio perché queste mini-lezioni vogliono essere delle pillole da tenere in una virtuale tasca per essere tirate fuori e riviste in ogni situazione quotidiana, mentre viaggiate su un mezzo pubblico, mentre siete in una sala d'attesa o in qualunque altra situazione in cui possiate approffitarne per ammazzare il tempo ripassando i concetti base dell'armonia musicale.
In pochi click e anche in situazioni non proprio comode (sappiamo bene che stare in piedi su un autobus affollato e girare il telefono per guardare un video non è il massimo), le mini lezioni di Sebastiano non solo vi faranno compagnia, ma vi rinfrescheranno la memoria quando ne avrete bisogno.

E ora bando alle ciance, lasciamo a lui la parola!


Ciao amici di Musicoff, benvenuti in questa prima pillola di armonia. Ho preparato per voi un piccolo corso completamente gratuito nel quale tratteremo alcuni degli argomenti più fraintesi della storia della musica (no, non parleremo di jazz).
Io e Frank, il mio "aiutante" proveremo a chiarirvi qualche dubbio in merito agli argomenti scelti.

In questa prima pillola parliamo di triade maggiore e minore, com'è composta una triade e quali sono le differenze.

La triade è composta da 3 note: fondamentale, terza e quinta.
La differenza tra la triade maggiore e minore è l'intervallo di terza, terza maggiore quando parliamo di triade maggiore (in tonalità di DO, l'intervallo sarà DO-MI) e terza minore quando parliamo di triade minore (in tonalità di DO, l'intervallo sarà DO-MIb).

Lasciatemi un commento con le vostre impressioni e proponete i prossimi argomenti che vorreste trattare.
Vi abbraccio e vi auguro una giornata piena di musica!


Commenta