Accordi e voicing sono la stessa cosa?

Accordi e voicing sono la stessa cosa?

Il Voicing è il modo internazionale per identificare gli accordi costruiti con criteri diversi rispetto agli accordi tradizionali. Da questo deduciamo che quando si parla di voicing si sta parlando di accordi.

Qual è dunque la differenza tra un accordo e un voicing?

L'accordo dispone gerarchicamente le note per terze, sempre in ordine crescente, partendo dalla nota fondamentale (la prima nota) fino ad arrivare alla tredicesima (la sesta nota suonata all'ottava superiore).  

Accordi e voicing sono la stessa cosa?

Il voicing dispone le note in un altro ordine, non di certo quello crescente.

Il voicing rappresenta una disposizione particolare, specifica e personale dei tipi di accordi esistenti, e una selezione delle note dell'accordo tradizionale a cui si riferisce; è pertanto un insieme di voci svincolate dalla nota fondamentale e dalle regole dell'accordo tradizionale.
È una combinazione di suoni che prende vita da omissioni, raddoppi, spostamenti di note, il tutto con riferimento sempre alle scale tradizionali. Ogni pianista nel jazz ha sviluppato un proprio sistema di voicing e i pianisti più esperti sviluppano un vasto vocabolario sia di voicing personali che comuni.

I voicing base che tratteremo in questa lezione sono quelli a 4 note che, a differenza dagli accordi, invece di partire dalla nota fondamentale costruiscono l'armonia partendo da altri gradi, utilizzando anche le tensioni oltre il settimo grado come nona, undicesima e tredicesima. Molto spesso nella costruzione armonica viene omessa anche la quinta.

Esistono due posizioni fondamentali per ogni famiglia di voicing che si costruiscono secondo uno schema simmetrico. Nella figura successiva propongo la costruzione degli accordi maggiori e minori:

  • 1ma posizione: costruendo il voicing partendo dal terzo grado dell'accordo
  • 2nda posizione: costruendo il voicing partendo dal settimo grado dell'accordo

Accordi e voicing sono la stessa cosa?

Nella figura successiva invece propongo la costruzione dell'accordo diminuito:

  • 1ma posizione: costruendo il voicing partendo dal terzo grado dell'accordo
  • 2nda posizione: costruendo il voicing partendo dal sesto grado dell'accordo

Accordi e voicing sono la stessa cosa?

Esercizio di pratica strumentale

1) Studia e memorizza tutte le posizione dei voicing delle prime due immagini sopra.

2) Rispettando la disposizione indicata nelle figure suddette, esercitati a suonare i voicing in tutti i 12 semitoni.