Come fissare pedali e alimentatori su una pedalboard

Come fissare pedali e alimentatori su una pedalboard

Secondo appuntamento video con CostaLab e Backline per imparare ad assemblare la propria pedalboard di effetti in maniera pulita e precisa, oggi è il turno del posizionamento dei nostri amati pedali.

Posizionare gli stompbox è un argomento assai importante, a partire dal lato sonico/artistico che deve ben corrispondere alle nostre esigenze ma anche a una logica abbastanza condivisa (ad es. non metterete mai un riverbero prima di un distorsore, a meno che non sia un intento davvero specifico per generi alquanto "noise").
Ma, visto che stiamo affrontando anche un lavoro tecnico, sarà bene scegliere il posizionamento anche a seconda dei cablaggi che andremo ad attuare (tenete sempre conto delle dimensioni di cavetti e jack!) nonché di dove andremo a posizionare gli alimentatori, preferibilmente al di sotto del pianale.

Progettare bene prima su carta significa lavorare con precise misure e non "a occhio", per poi trovarsi con un problema verso la fine del montaggio e dover rismontare tutto.
Ricordatevi che il nostro intento è creare una pedalboard che in sala prove, studio o live, sia ordinata, pulita e pronta a funzionare e non un ammasso di scatolette e conseguente intreccio di cavi, con oltretutto il pericolo di rotture e rumori di fondo indesiderati.

Useremo il normale velcro, che potete trovare un po' ovunque, meglio se però ne acquistate un tipo di buona fattura di marca specializzata. Ma attenzione, niente è scontato, e per farlo aderire come si deve... beh, guardatevi il video!

Se ti sei perso il primo video >>> CLICCA QUI <<<


Commenta