Dopo aver parlato approfonditamente delle triadi ed aver assimilato le potenzialità che generano nelle due precedenti lezioni (Triadi Maggiori e Triadi Minori che vanno assolutamente affrontate prima di passare a questa), è necessario fare un piccolo ma importantissimo passo avanti verso la comprensione più appron ...
Come abbiamo già detto nella lezione Le Triadi, le triadi minori sono costituite da Tonica, terza minore e quinta giusta. La loro struttura semplice ed altamente orecchiabile le rende, come le triadi maggiori, utilizzabili nelle più disparate condizioni musicali. Andiamo a vedere come funzionano.I più scal ...
Lezione sulle triadi, in particolari le triadi maggiori, sicuramente importanti nel playing di un chitarrista. I pallini neri rappresentano le toniche, prendete i vostri strumenti e cominciate a sperimentare con queste diteggiature, che sicuramente potrnno dare direzioni diverse alle vostre capacità compositive. Buona ...
Prima lezione con Thoms "Doc" Colasanti sull'approccio ritmico alla chitarra e alle tecniche percussive, per realizzare degli accompagnamenti completi da poter usare in ogni tipo di situazione musicale, da soli, in duo o con la band. A questa prima introduzione seguiranno degli esempi suonati a partire da brani famosi ...
Finalmente online la prima lezione video del nuovo corso di chitarra di MusicOff.Oggi affrontiamo un nuovo step di tecniche percussive cimentandoci nell'arrangiamento dello storico brano Stand by me.Perdonate, in anteprima, la gaffe fatta a inizio video. Il brano originale, ovviamente, non è dei Beatles ;)Come anticip ...
Eccoci alla tanto decantata "minore armonica".Per prima cosa analizziamone la struttura. T, s, T, T, s, 3s, s Ciò significa che se la pensiamo, ad esempio, in "C" avremo: C, D, Eb, F, G, Ab, B, C Prima di passare alle diteggiature da suonare, cerchiamo di capire come si "realizza" una scala "minore armonica". Prendia ...
Avete mai provato a suonare un accordo da “falò” (utilizzando quattro o più corde) con un suono distorto? Il risultato è sicuramente un frastuono incomprensibile. Per suonare gli accordi utilizzando un suono distorto e rendere intellegibile la sonorità dell'accordo è necessario utilizzare i cosiddetti “power ch ...
In questa nuova serie di incontri ci preoccuperemo di approfondire il discorso relativo ai piu comuni voicing a 4 voci sulla chitarra; in particolare vedremo come applicare un concetto semplicissimo che ci portera ad una piu completa conoscenza del manico, dell'armonia e ad espandere il nostro vocabolario "accordale".Q ...
Ciao ragazzi! Il discorso fatto per gli accordi vale anche per l’improvvisazione. Entriamo per questa lezione nel campo modale; do per scontate quindi le nozioni base sul sistema dei modi. Scegliamo come progressione Dm7b5 - Bm13 - Bbm7#5 - Cmaj7#11.Cerchiamo ora di improvvisare restando “in zona”, cioé rim ...
Concludiamo questa prima fase di lezioni riguardo la plettrata alternata su corda singola con degli esempi musicali che possono servirci come spunto per alcune applicazioni.Le articolazioni che abbiamo visto nelle lezioni precedenti sono state sviluppate su tre importanti frammenti: ...
Continuiamo ad analizzare le possibili combinazioni di plettrata provando adesso a cambiare la suddivisione ritmica. Suonando i frammenti a terzine abbiamo un numero minore di articolazioni rispetto alla suddivisione in quartine. Pertanto trovate qui di seguito tutte queste possibili articolazioni a partire da ogni dit ...
La scala pentatonica è una scala che si presta a molte interpretazioni. La varietà di applicazioni di tale scala è una conseguenza del fatto che quella minore è priva del II e del VI grado e quella maggiore del IV e del VII. Questi sono effettivamente i gradi maggiormente dissonanti di una scala minore e di una sca ...
Molti chitarristi spesso non fanno caso alla posizione del plettro mentre suonano, altri invece, si ostinano a utilizzare una sola posizione, "corretta", per eseguire tutte le tecniche. Innanzitutto bisogna dire che non esiste una sola posizione del plettro, un'impugnatura scolasticamente "corretta" e indisctutibile, n ...
Ciao musicoffili, ci eravamo lasciati nell'ultima lezione con la dimostrazione di Willi riguardo le differenze dinamiche che scaturiscono da diverso spessore del plettro, riprendiamo qui il discorso con un nuovo passo verso l'apprendimento dell'uso della dinamica.Importante questione in questo percorso è quella riguar ...
Ciao a tutti musicoffili! Eccoci arrivati alla seconda puntata dedicata all'improvvisazione di un assolo che possa essere quanto più bello ed efficace possibile.Continuando il discorso delle linee melodiche aggiungiamo un altro elemento che darà notevole forza al nostro playing. L'idea dei pattern ritmici è tanto se ...
Lavorare sulle linee melodiche non è facile come sembra: abbiamo poche battute e dobbiamo essere subito efficaci. Chiaramente questo discorso si estende anche all’improvvisazione, sia in contesti pop che in altri. La prima cosa saggia da fare è porsi nella condizione di ascoltare la progressione di accordi e provar ...
Cari MusicOffili! Eccoci con la prima puntata della mini-mini serie “Padroni del Manico”. Ci occupiamo oggi di dare voce agli accordi entro un ben definito range, entro la stessa “zona”. Per zona intendo posizione: se dico in quinta posizione intendo la zona dal quinto all’ottavo tasto, con la possibilit ...
Arriviamo alla terza puntata del nostro “mini-corso” sull’improvvisazione.Oggi ci occupiamo dell’approccio ritmico nell’ambito di una progressione! Ragioneremo su degli arpeggi di registro alto da inserire sia all'interno della nostra improvvisazione che nell’accompagnamento di un brano. Il “da farsi” ...
Eccoci con la seconda puntata dedicata all'improvvisazione! Esaminati ora gli accordi è arrivato il momento di soffermarci sulla musicalità e sull’intenzione che diamo ad un assolo in ambito pop. Uno dei metodi più efficaci che si sente nelle produzioni e che, effettivamente, funziona molto bene, è tenere delle n ...
Con questo articolo inauguriamo una serie di video lezioni di chitarra su diversi argomenti: improvvisazione consapevole, padronanza del manico, note in comune, accordi e soli. E' proprio con "Accordi e Soli" che introduciamo questo mini-corso.La lezione è fondamentalmente un'introduzione abbastanza semplice, ma al te ...
Il sistema ibrido di LINK per la distribuzione dei segnali
Le chitarre Heritage sono arrivate nei negozi italiani
Musicisti, serve a qualcosa un impacco caldo o freddo?

Incredibile sconto da Eventide per l'H3000 Factory
L'eccellente sistema wireless dell'Eurovision Song Contest

Si accendono le luci dei teatri con ADB Stagelight