Gli armonici naturali sulle note dei Police

Gli armonici naturali sulle note dei Police

Visti nella precedente lezione la sequenza degli armonici naturali, i loro intervalli e la loro disposizione sulla corda, presento qui un esempio musicale per utilizzarli nel creare riffs e melodie.

L'esempio è la canzone è "Every Little Things She Does Is Magic", tratto dall'album Ghost in the Machine dei Police (1981), e utilizzo gli armonici naturali per delineare le melodie della chitarra e della voce mentre accompagno con la linea di basso e una scansione ritmica percussiva.
Il brano originale è in Sol# ma mantenendo l'accordatura standard EADG traspongo un semitono indietro, in Sol.
Per suonarlo in tonalità originale può essere utilizzato un capotasto mobile al primo tasto.

Assumendo che abbiate già localizzato ed imparato gli armonici naturali sul basso vi presento la trascrizione.


La scala di Gmaj7#11 suonata con gli armonici naturali si presenta in modo molto lineare.

scala di Gmaj7#11

Gli armonici naturali sono presenti su tutte le porzioni della corda, localizzati sia in corrispondenza tasti che non. Il motivo è dato delle frazioni a cui un determinato armonico si presenta.
Quindi per esempio la b7, che troviamo al secondo quarto del III tasto, la ritroviamo anche in corrispondenza del VI, X, XV, XX e fuori la tastiera all'altezza del potenziometro del volume del manico di un Fender jazz. Quindi vi invito a identificare gli armonici disposti su tutta la lunghezza della corda.

Vi auguro buon lavoro e buon divertimento con gli armonici!