Esercizi sui cambi d'accordo dell'ukulele

Esercizi sui cambi d'accordo dell'ukulele

La prima cosa da fare, per ogni accordo, è trovare la posizione che ci risulta più comoda, senza premere troppo con le dita. Ovviamente all'inizio sentirete un po' di dolore anche nelle posizioni corrette, ma con un po' di esercizio passerà!
In ogni caso, se seguite le nostre diteggiature negli schemi degli accordi, troverete sempre posizioni standard e comode!

Prendiamo una successione di 5 accordi.

Sono accordi molto comuni, da prendere con le diteggiature indicate. Notiamo che nel C, usiamo un solo dito (il 3), che non è usato nel F, quindi prima di cambiare l'accordo, possiamo 'prepararlo' avvicinando alla tastiera le dita 1 e 2, che al momento del cambio, premono le corde, sollevando quindi il 3.

Tra F e G, useremo il dito 1 come 'perno'. Notiamo che nel movimento di passaggio di questo dito dal F al G, le dita 3 e 2, sono costrette ad una sorta di rotazione, che le indirizza verso la posizione del G. Una volta posizionato il dito 1, mettiamo il dito 2 nel tasto indicato, e vedrete che il dito 3 si posizionerà quasi automaticamente sul 3° tasto della seconda corda!

Passando dal G all'accordo di Am, sentiremo una sensazione di liberazione! Solleviamo tutte le dita, e facciamo scorrere il dito 2 verso di noi, parallelamente al tasto. E' un accordo immediato e semplice!

Dall'accordo di Am all'accordo di Dm, notiamo che il dito 2 resta fermo nella sua posizione, mentre il dito 1 ed il dito 3 vanno a premere i tasti indicati. Ci sembrerà una posizione un po' stretta all'inizio, ma anche qui, l'abitudine e l'esercizio faranno il loro dovere!

Ecco poi due ulteriori nuovi accordi da imparare: il D (RE) Maggiore ed il E (MI) Maggiore. Visto che abbiamo studiato il barré, ve li proponiamo in due posizioni diverse.
Per ora memorizzateli così come li vedete, poi più in là, vi spiegheremo il motivo di queste posizioni e soprattutto, dei trucchetti per ricordarle facilmente!

Nella rappresentazione degli accordi viene mostrato il manico dell'ukulele. Il pallino nero indica il tasto e la corda da premere. Il numero bianco su di esso indica il dito da utilizzare secondo  lo schema indicato.