Country Guitar Tricks #6 - Johnny Hiland

Country Guitar Tricks #6 - Johnny Hiland
Salve MusicOffili, benvenuti a questo sesto appuntamento con la chitarra country e country/rock, in questa puntata studieremo lo stile di un chitarrista che grazie al suo inconfondibile stile è riuscito ad imporsi come nuova icona della chitarra country moderna, supportato inoltre all'inizio della sua carriera da Steve Vai in persona: Johnny Hiland!
Nei primi tre esempi analizzeremo alcune classica sequenze country/blues (I7-III7-IV7, I7-IV7-V7) in tonalità di B e A, mentre nell'ultimo esempio vedremo come fondere chicken picking e corde a vuoto. Il primo esempio è un lick eseguito sull'accordo di B7 che nel nostro caso rappresenta il I7. Il lick prevede sia l'uso della pennata alternata, di solito poco utilizzata dai chitarristi country tradizionali e che rende inconfondibile il sound di Johnny, legati e chicken picking.
La prima parte del lick utilizza la pentatonica maggiore blues mentre per la chiusura utilizzeremo la forma della pentatonica blues minore completata con l'uso della sesta maggiore nella frase in legato nella terza battuta.

Nel secondo esempio ci spostiamo sul D7, in questo caso IV7. Il lick si sviluppa sempre sulla pentatonica blues maggiore di D7, in questo caso la particolarità che caratterizza il sound di Hiland è nella seconda battuta con l'uso del cromatismo sulla corda di B.

Il terzo Lick si sposta sul E7 (V7), sul D7 (IV7) ed infine sul A7 (I7) per chiudere il giro. Utilizziamo la stessa forma ritmica per i tre accordi, nelle prime due battute utilizzeremo anche lo stesso fraseggio, spostandoci dalla posizione di E a quella di D, mentre nel A utilizzeremo lo stesso pattern ritmico. Particolare attenzione va posta sul rendere le note sempre separate ed intelleggibili fra di loro.

Il quarto ed ultimo esempio come detto in precedenza analizza un open-string Lick tanto caro a Johnny. La tonalità è in G, la forma utilizzata è quella della prima posizione del G.Grazie mille e Keep On Country!Andrea Cesone