CostaLab & SHG 2013

CostaLab & SHG 2013
SHG 2013 si prepara alla nuova edizione, prevista per le giornate del 9 e 10 novembre prossimo, dove ritroveremo ad aspettarci tutti i maggiori marchi del settore con molte novità ad hoc per l'occasione; in fiera non mancherà CostaLab, che si sta attrezzando per l'evento con svariate novità in cantiere, verranno infatti presentati ufficialmente in fiera i nuovi cavi patch, che affiancheranno i già noti cavi di segnale, rilasciati la scorsa primavera.

I cavi patch verranno prodotti in quattro misure standard, senza escludere le customizzazioni (ove richieste). Anche questa nuova linea utilizzerà la doppia guaina protettiva oltre alle guaine termo retrattili, questo per garantire massima affidabilità e robustezza nel tempo. I connettori saranno in robusto acciaio tornito a bassissimo profilo, per ridurre al minimo gli ingombri. Inoltre, verrà presentato anche un cavo di potenza che completerà la linea "Sweeping Cables" di casa CostaLab. Il cavò sarà caratterizzato da un grandissimo dettaglio dell’intera gamma di frequenze con bassi sempre "a fuoco", medi morbidi e presenti, acuti definiti ed ottima headroom.Sempre in occasione della fiera milanese si terrà l'anteprima di due nuovi prodotti. Un pedale distorsore per chitarra, dotato di un nuovissimo buffer in classe A riprogettato, e un controllo di voicing che permetterà di modellare il suono senza intervenire sul circuito del tono. Questo permetterà di avere un suono più o meno "fat". Sarà presente un ulteriore controllo in grado di escludere il buffer e due clipping (uno dal suono più classico e granoso, l’altro più moderno e raffinato) entrambi con la caratteristica di avere un suono "corposo" anche sulle note acute, punto debole di molti distorsori.



CostaLab
ha in cantiere anche l'uscita di un distorsore specifico per basso elettrico. Si tratta di un Custom Muff, prodotto di punta del marchio, rivisitato e "accordato" sui registri bassi, con la caratteristica peculiare di mettere a fuoco anche le note più gravi ad un livello di distorsione altissimo.
Entrambe le anteprime saranno messe a disposizione dei visitatori per essere provate anche se ancora non in produzione.

Davide Pannozzo e Riccardo Corso saranno gli endorser italiani presenti a SHG 2013. Per questa edizione della fiera i due affermati chitarristi saranno affiancati da un nome di spicco del panorama internazionale: Michael Mondesir, bassista che ha lavorato fra i tanti anche con Bill Cobham, jeff Beck e John McLaughlin.
Mondesir verrà presentato come nuovo endorser ufficiale del marchio e sarà presente allo stand CostaLab per tutta la durata della manifestazione.

Davide Pannozzo

Riconosciuto dalla critica come indiscusso talento chitarristico e ottimo docente, Davide Pannozzo, si sta imponendo come una delle voci più interessanti nel contemporary blues internazionale.
Recentemente sbarcato negli States dove ha riscosso unanimi consensi nella critica e nel pubblico, Davide ha all'attivo, nonostante la sua giovane età (29 anni), 4 dischi di cui l'ultimo, "Born Electric", pubblicato con la EmArcy/Universal, vede guests internazionali come Robben Ford, Carl Verheyen, David Garfield.Riccardo Corso
Chitarrista turnista, arrangiatore, autore e produttore musicale, ha suonato con: Paola Turci, Simone Cristicchi, Fabio Concato, Max Gazzé, Alessandro Mannarino, Marco Conidi e Pier Cortese, solo per citarne alcuni. Ultima partecipazione televisiva a Sanremo 2013 al fianco di Simone Cristicchi.
Coautore di importanti colonne sonore come "Cose dell'altro mondo" e di "Suicidio Italia", documentario del regista Filippo Soldi, vincitore del globo d'oro 2013.
Collabora dal 2011 come session man in studio della trasmissione "Amici" con il maestro P. Vessicchio.

L'appuntamento con i prodotti CostaLab è quindi ad SHG il 9 e 10 novembre prossimo. Per qualsiasi informazione il punto di riferimento primario rimane ovviamente il Sito Web Ufficiale.