Compressore su chitarre distorte | Mixing tricks #4

Compressore su chitarre distorte | Mixing tricks #4
Salve MusicOffili, in questo quarto appuntamento dei nostri Mixing Tricks insieme al bravissimo Tommy Dell'Olio vedremo nel dettaglio come e perché utilizzare un compressore sul suono delle chitarre distorte; anche se all'apparenza il suono distorto di una chitarra, magari anche ad alti livelli di saturazione, ci potrà sembrare (ed in effetti è così) già piuttosto "compresso" di partenza, l'uso di determinati plug-in di compressione ci potrà aiutare a migliorare l'incisività delle tracce chitarristiche facendole lavorare sulle giuste frequenze ed evitando che eccedano in altre poco utili dal punto di vista del mixing con gli altri strumenti.

Vi ricordiamo che questi mixing tricks sono pillole video figlie dei più approfonditi corsi di mix che Tommy sta dirigendo da tempo in tre grandi città italiane, Milano, Bologna e Roma, grazie alla collaborazione con altri due studi di registrazione, Effetti Sonori nella capitale ed Audioline nel capoluogo emiliano; questi corsi ovviamente vanno oltre i tricks e le conoscenze di base e si concentrano su una più reale routine di lavoro, dando la possibilità agli iscritti di avere un piano di lavoro immediatamente attuabile nella pratica. Per maggiori informazioni su questi corsi vi invitiamo a consultare la pagina dedicata sul sito del TNT Recording Lab.

Come al solito per ogni domanda vi rimandiamo alla discussione sul topic del forum!
Buona visione!

Tommy Dell'Olio Official Website
TNT Recording LAB