Potrà sembrare strano ma per trovare un inizio al Novecento musicale è necessario portare indietro il calendario alla sera del 10 giugno 1865, nel bel mezzo dell'Ottocento, pochi anni dopo la nascita del Regno d'Italia e proprio mentre Bismarck si faceva largo nella politica germanica ponendo le basi per uno dei feno ...
In ogni storia ci sono personaggi più sfortunati d’altri, non esiste una regola a determinare questa condizione, accade e non potrebbe essere altrimenti. Nel corso della storia del teatro musicale c’è un nome fra gli italiani che spesso desta occhiate confuse e sguardi pensierosi. Parlare di Giuseppe Verdi o Gioa ...
La protagonista della quarta puntata della nostra rubrica intitolata "Alla scoperta dell'Opera" è la celeberrima opera "La Bohème" di Giacomo Puccini. ...
Volti indecifrabili, qualche alzata di spalle e pochi applausi accolsero tiepidamente "Le Nozze di Figaro" a Vienna nel 1786, ma Mozart verrà presto consolato dal debutto dell’opera a Praga, terza città dell’impero dopo Vienna e Budapest, capitale del regno di Boemia. Praga resterà nella storia di Wolfgang ...
Dopo quasi centoquarant’anni dalla sua prima rappresentazione, un titolo spicca più di ogni altro fra i cartelloni dei teatri di tutto il mondo; la sua vicenda è tanto nota da non aver bisogno di alcun preambolo o introduzione, malgrado critiche e rivalutazioni spesso estreme, è rimasto sempre uno dei soggetti pre ...
È quanto mai difficile pensare che Verdi avesse deciso di non scrivere più musica proprio poco prima di comporre l'opera che lo consegnerà alla grandezza; il soggetto in questione fu affidato a Verdi solamente in seguito al rifiuto di un altro compositore contattato prima di lui, è quindi facilmente intuibile perch ...
Non c'è da perdere l'attenzione dinanzi a queste esperienze musicali eterogenee, sempre ricche di nuove idee e spunti estemporanei che sbalordiscono e catturano all'ascolto, sia nella buona che nella cattiva sorte uditiva. Una musica più dionisiaca che apollinea, secondo quel folle nietzscheano de La nascita del ...
Non alzatevi dalle vostre "scomode" poltrone perché il peggio deve ancora venire, Berg rigetta in Wozzeck la parte più nera di sè, il proprio animo represso, fustigato e umiliato, nutrito in anni passati in guerra sottomesso, come il suo protagonista, a gente che odiava, messo in catene, prigioniero e costretto alla ...
Il nostro lettore si ricorderà dell'orribile colpo subito dallo Schönberg Kreis con la nascita della Universal Edition su cui ci eravamo lasciati nell'ultimo incontro, l'attesa è terminata, eccoci ad accogliere quell'era demiurgica in cui ogni artista si sente un Prometeo, di là del bello e del brutto e di per ...
C'eravamo lasciati con la necessità dei fondatori della Seconda Scuola Viennese di ribellarsi contro l’idolatria borghese verso l'arte, questi compositori non erano certo sprovvisti di vena seria(le) e di critica musicale “impegnata”, nel senso di dedizione nel ribellarsi alle forme artistiche e sociali pre ...
Una radicale inquietudine ipodermica metastatizzatasi nell’inconscio espressionista plana come cigno privato d’ali, ordine e sostanza della sua vita, in questo “arcipelago barocco” europeo: The City of Strangers. Vox populi, vox Dei... Nel tempo o aldilà del tempo non è dato saperlo. Ecco i dubbi d’un perpl ...
Reincarnazione di Beethoven o compositore kitsch, Jean Sibelius rimane ancora un'indefinita e solitaria apparizione dalla foresta. Oscillante tra lo sdegno amletico di sé e l'ebbro entusiasmo, raggiunse la sua fortuna critica tra gli anni venti e trenta del Novecento, senza vedere mai in opera il suo capolavoro: l'Ott ...
Pesaro, 29 febbraio 1792, nasceva Giovacchino Antonio Rossini, o meglio Gioachino Rossini. Ricorre oggi il 220° anniversario della nascita di uno dei più celebri compositori italiani, nome al quale spesso e volentieri, per cultura comune, si associa la vera e propria essenza dell'opera, Rossini rappresenta nella cult ...
Quando Tolkien negli anni '30 iniziò la scrittura di quella magica opera che è il Signore degli Anelli, inevitabilmente sapeva che qualcuno prima di lui era riuscito nell'intento di un'opera a sfondo fantastico, di proporzioni anche più magniloquenti rispetto a quelle che infine avrà il lavoro tolkieniano.Personagg ...
Molto probabilmente gli inglesi hanno tanti difetti recriminabili, non sempre godono di enorme simpatia presso altre nazioni specialmente per il non felicissimo vizio di sentirsi sempre a casa propria. Specialmente in casa d'altri (cit.). Ovviamente è solo pura goliardia. Bisogna riconoscere che, soprattutto in questo ...
Rimasto nascosto fin dal 1853 quando fu composto, vedrà finalmente la luce degli studi radiofonici un inedito brano del compositore Johannes Brahms. 159 anni di buio tra le pagine di un quaderno di lavoro di un direttore di Göttingen, Albumblatt, questo il titolo del pezzo, sarà eseguito il 21 gennaio prossimo ...
SMOL, i professionisti della Musica a tua disposizione
Enrico Santacatterina ci fa entrare nei Woodhouse Studio
Una super jam session virtuale di artisti italiani

Avviciniamoci alla chitarra Rock con la pentatonica
Roland lancia la guida per la batteria ibrida

La trionfale Aida delle trombe dell'Arena di Verona