Il punk, quanta difficoltà si incontra spesso parlando di questo genere musicale. Troppo spesso relegato in un angolo, considerato un placebo per giovanissimi ribelli e sin troppo ingiustamente catalogato sul metro delle abilità tecniche (quasi mai di rilievo) dei musicisti.Pur tuttavia, coloro che invece hanno decis ...
Non sono mai intervenuto durante la lavorazione del mix, l'ho lasciato fare e l'ho osservato, evitando anche di prendere nota delle cose che mi sembravano da correggere, anzi, provavo ad uscire, fare due passi o una telefonata, mantenere distanza per far sì che la percezione del pezzo fosse il più fresca possibile. I ...
In generale, come ha spesso ribadito lui stesso, Bob non ascolta quasi mai le cose in solo, ma cerca di lavorarle nel contesto, quindi non sentirai mai in quella stanza 20 minuti di rullante, 15 di basso e così via, l'importante è lavorare sull'organicità del tutto e il ruolo di ognuna delle parti nel contesto.Quind ...
Quando Thomas "Doc" Colasanti mi ha chiesto di raccontare questa bellissima esperienza sono stato molto contento di farlo, ma allo stesso tempo mi ci è voluto un bel po' per decidermi a scrivere; probabilmente sono quelle cose che vanno un po' elaborate prima di poterle raccontare.Molti nella comunità di MusicOff mi ...
L'omaggio dei guitar hero a Bohemian Rhapsody
Acustica Audio vi regala un plugin per Natale
Aggiungi uno splash in qualsiasi punto della batteria

Le ultime novità di MESA/Boogie per i bassisti
Chi sveglierà le preziose chitarre di Jens Ritter?

Andrea Manzoni: il pianoforte, l'uomo, il musicista