Blood On The Tracks diventa un film

Blood On The Tracks diventa un film
La compagnia RT Features, di stanza sotto il caldo sole del Brasile, ha recentemente acquistato i diritti per il famoso album di Bob Dylan "Blood on the track" del 1975. Sembra che tale acquisto sia dato non solo dall'ammirazione profonda che i dirigenti di RT hanno per mr. Dylan, ma anche perchè l'aver ottenuto i diritti permetterà la realizzazione di una pellicola basata sull'album.

"Siamo alla ricerca di un regista che riesca a carpire la drammaticità e il sentimento che sta alla base dell'album per poi poterlo riproporre nel film" sempre stando alle parole di RT Features, che sembra aver strada non facile nel trovare la persona giusta da piazzare dietro la macchina da presa.

In tutto questo Dylan se ne va in giro per il mondo in perenne tour, durante il quale ha anche annunciato l'uscita a breve del suo trentacinquesimo disco in studio, mentre tra poco salirà sul palco del July’s Benicàssim Festival a Valencia, in compagnia di Florence & The Machine e Stone Roses.
In attesa che arrivi qualche conferma riguardo la pellicola, ci riascoltiamo "Tangled up in blue" sicuramente il pezzo più famoso del disco, ma anche uno dei più conosciuti della carriera del cantauro americano.