Quella che vi riportiamo oggi è una storia che quasi supera i confini della fantasia nel mondo audiofilo e nella ricerca della maggior purezza e qualità sonora: un 82enne giapponese di nome Takao Morita, non contento che nel suo impianto Hi-Fi casalingo, che vede un'amplificazione da 60.000 dollari ed altre pregiate ...
Mike Portnoy e il secondo album dei Metal Allegiance
Phil Collins, reunion dei Genesis con il figlio alla batteria?
Nuove finiture per le batterie Gretsch

Il subwoofer QSC nominato ai prestigiosi TEC Awards
Nuovo microfono sE Electronics: concentrato di versatilità

K-Array ti invita a scoprire come funziona il suono