Le frequenze fastidiose durante un concerto

Le frequenze fastidiose durante un concerto

Come avrete potuto riscontrare, anche se non ve lo auguro minimamente, per ottenere un buon suono in un concerto non basta avere il sistema di radiomicrofoni ed IEM più bello ed efficiente al mondo, ma bisogna evitare accuratamente che le radiofrequenze scelte possano in qualsiasi modo essere disturbate da interferenze!
Negli anni '90 rimanemmo tutti stupiti dal radiomicrofono Sony usato da Madonna per il suo tour mondiale, quel gioiellino trasmetteva e riceveva contemporaneamente su ben 27 frequenze, scegliendo istantaneamente la trasmissione migliore, ma costava quanto un piccolo appartamento!

Le frequenze fastidiose durante un concerto

È notizia di questi giorni che i 25.000 abbonati a Pro Sound Web e Live Sound International che hanno partecipato alla votazione per il Readers' Choice Award 2017 nella categoria Analizzatori di Radio Frequenze, a differenza di molte altre categorie in cui ci sono stati più vincitori ex-aequo, abbiano premiato solamente il Kaltman RF-Vue™, come annunciato orgogliosamente da Kaltman Industries e ModsArt, importatore per l'Italia.

Le frequenze fastidiose durante un concerto

Il RF-Vue™ è il primo analizzatore di spettro al mondo progettato per lavorare esclusivamente su tablet, rendendo così disponibile per i vostri polpastrelli l'arte di evitare interferenze e coordinare le frequenze.
Un'interfaccia touchscreen permette all'utente di trovare facilmente gli "spazi liberi" per il microfono wireless o trasmettitore IEM, identificare e monitorare la potenza del segnale dei propri trasmettitori, il tutto tramite un comodo leggerissimo tablet Windows. 

Presentato come follow-up del famoso (e pluri-premiato) RF Command Center™, l'RF-Vue unisce le caratteristiche rivoluzionarie e la funzionalità del Command Center con migliore trasportabilità e funzionalità, racchiuse in un tablet Windows multifunzione. RF-Vue è disponibile in quattro modelli; due sono comprensivi di tablet e due senza, l'altra differenza riguarda la gamma di frequenze più adatta alle esigenze dell'utilizzatore: 470MHz–700MHz per ottimizzazione delle frequenze di radiomicrofoni e IEM, e una fino 2.5GHz per installazioni ed applicazioni che coinvolgono intercom, Wi-Fi, Bluetooth, radiomicrofoni, mixer digitali ad altri dispositivi che operano nell'affollatissima gamma 2.4GHz.

RF-Vue IWxT10 (470MHz – 700MHz): include un tablet Dell Windows 8 o Windows 10 multifunzione, oltre all'analizzatore di spettro hardware RF-Vue™ ed il software per PC pre-installato con interfaccia touchscreen.

RF-Vue IWxT10X (50MHz – 2.5GHz) include un tablet Dell Windows 8 o Windows 10 multifunzione, oltre all'analizzatore di spettro hardware RF-Vue™ ed il software per PC pre-installato con interfaccia touchscreen.

RF-Vue IWxNT (470MHz – 700MHz): per l'utilizzo con il vostro tablet Windows 8 o Windows 10; include l'analizzatore di spettro hardware RF-Vue™, un kit di montaggio (per il montaggio diretto sulla parte posteriore del vostro tablet) ed una chiave software per il software per PC con interfaccia touchscreen.

RF-Vue IWxNTX (50 MHz – 2.5GHz) per l'utilizzo con il vostro tablet Windows 8 o Windows 10; include l'analizzatore di spettro hardware RF-Vue™, un kit di montaggio (per il montaggio diretto sulla parte posteriore del vostro tablet) ed una chiave software per il software per PC con interfaccia touchscreen.

Ogni kit include l'elettronica dell'analizzatore, ingresso SMA, adattatore/caricatore in corrente alternata, un'antenna UHF a banda larga, il software per PC e manuali/documentazione su chiavetta USB. Sono disponibili degli accessori, tra cui: valigetta in plastica per il trasporto, supporto ad asta ed adattatori per il montaggio su asta microfonica.

L'ntegrazione full touchscreen consente di ingrandire e rimpicciolire e navigare nello spettro RF con semplici... strisciate. L'analizzatore tablet RF RF-Vue™ offre una personalizzazione illimitata, marcatori colorati per identificare e monitorare i vostri trasmettitori, insieme a strumenti per identificare, etichettare e monitorare potenziali fonti di interferenza.
La rivoluzionaria funzione "Touch to Listen" (sorella del Click To Listen™ del Command Center™) permette di ascoltare direttamente i trasmettitori analogici per identificare fonti di trasmissione e verificare che i propri trasmettitori siano ancora funzionanti. 

Altre caratteristiche includono un RF Congestion Meter che misura la gravità della congestione RF locale e aiuta a identificare le frequenze libere per i vostri trasmettitori, e la piena compatibilità con il software Invisible Waves™ RF-IntermodPRO (calcolo automatico della distorsione di intermodulazione) per semplificare il coordinamento delle frequenze.
L'RF-Vue™ semplifica la progettazione di reti wireless complesse e garantisce la migliore qualità della produzione con il minimo sforzo, uno strumento veramente prezioso nell'attuale ambiente RF fortemente congestionato.

Sicuramente un accessorio utile per chi utilizza contemporaneamente più sistemi di radiomicrofoni e IEM, con un prezzo interessante per prestazioni e grande utilità operativa.

Tutte le informazioni sul sito web dell'importatore ModsArt.

Cover photo by Jonathan Powell
Licenza Creative Commons