Un vocoder à la Daft Punk

Un vocoder à la Daft Punk

Può capitare di voler utilizzare un effetto di vocoder su una voce in pieno stile Daft Punk. Per fare questo esempio utilizzerò un brano di Gianfranco Mauto che sto arrangiando e che sarà presente sul suo prossimo album in uscita 2017. Per fare questo tipo di effetto utilizzerò TalVocoder, un plugin di vocoder free, completamente gratuito scaricabile dal sito della Tal Audio.
Scarichiamo la versione Mac o Pc in base alla nostra piattaforma ed installiamolo, dopodiché lanciamo StudioOne e iniziamo.

Per applicarlo alle nostre traccie di voce dobbiamo necessariamente e scrupolosamente seguire le istruzioni di seguito che non sono proprio intuitive. Innanzitutto apriamo un canale effetti dal menù in alto e carichiamo al suo interno il Tal Vocoder. Nel mio caso avevo necessità di un timbro robotico e ho selezionato uno dei preset interni chiamato "A voice Robot 1".

Nel mio workflow utilizzo un Bus chiamato Mix dove finiscono tutti gli altri Bus (abbiamo già visto il discorso workflow in un'altro tutorial). Il mio canale Mix ha quindi la funzione di Master Bus dove utilizzo poi Nebula e Slam Daw come compressori Glue. L'uscita quindi del canale effetto contenente il vocoder va indirizzata nel bus Mix.
Ci occorre ora un instrument in grado di pilotare il trigger del Vocoder, per comodità ho utilizzato Sylent 1 della Lennar Digital ma va bene qualunque altro synth. Individuiamo il suo canale sul mixer di Studio One indirizziamo la sua uscita nel bus effetto contenente il vocoder e panpottiamo il suo segnale tutto a sinistra come nel video.

Un vocoder à la Daft Punk

Creiamo ora un'ulteriore Bus che chiameremo Robot per comodità, panpottiamo tutto a destra e inviamo anche l'uscita di questo nel nostro canale effetto vocoder. Queste operazioni sono necessarie per Tal Vocoder utilizza il canale sinistro come trigger ed il destro per la modulazione.

Dobbiamo ora inviare la voce registrata all'interno del Bus Robot che abbiamo creato attraverso la mandata effetti del canale vox come nel video. Nel mio caso la voce è un coro che pronuncia la parola ITAGLIA. La traccia voce verrà modulata in base alle note che scriveremo nel canale Sylent Instrument di cui sopra.

Modificando le note midi possiamo modulare la voce attraverso il Midi come fanno i nostri beniamini francesi. Il principio è applicabile a qualunque strumento o alla voce intera del brano. Ascoltiamo sempre i tutorial in cuffia per apprezzare al massimo la qualità della spiegazione e degli effetti.

Spero vi sia utile, condividete il video, non dimenticate di iscrivervi al mio canale YouTube i seguirmi su MusicOff per aggiornamenti settimanali sull'audio recording e lezioni gratis.