O Zulù dei 99 Posse negli studi firmati Oudimmo

O Zulù dei 99 Posse negli studi firmati Oudimmo

Uno studio di registrazione trattato acusticamente da Oudimmo Acoustic Design e un pezzo da 90... anzi, 99 Posse!

Per la musica l'estate è sinonimo di festival e concerti all'aperto: alti volumi, forti pressioni sonore, luci e naturalmente fiumi di birra. Ma come si preparano gli artisti per affrontare al meglio i loro impegnativi tour estivi?
Dopo aver scritto e registrato in studio i brani occorre fare delle prove con la band per definire gli arrangiamenti e il sound per l'esecuzione live, la strumentazione più adatta, le scalette.
La cosa più importante in questa fase di preparazione è che tutto questo sia svolto in sale che permettono un ascolto corretto con un'ottima definizione e un comfort acustico che consenta di lavorare a lungo senza affaticarsi.

Luca "'O Zulù" Persico, front man del gruppo 99 Posse, uno dei pilastri della musica indipendente italiana degli anni '90 con un nuovo disco da solista fresco di stampa da promuovere, per le prove del tour estivo si è rivolto agli studi Mood Records di Atripalda (Avellino), una struttura ideata e gestita da Raffaello Pisacreta.

Con una laurea in ingegneria e una magistrale al Conservatorio "Domenico Cimarosa", nel 2018 Raffaello ha deciso di dar vita ad uno spazio polifunzionale dove fosse possibile realizzare, a partire da un'idea creativa, tutti gli elementi che compongono e completano oggi una produzione musicale.

Perché la struttura avesse un carattere veramente professionale per l'acustica della Control Room e della Sala di ripresa ha deciso di affidarsi ad Oudimmo Acoustic Design, marchio italiano sempre più affermato nella progettazione e nella realizzazione di studi di registrazione e home studio in tutta Europa. Grazie anche all'intenso lavoro di ricerca ed innovazione dei materiali, Oudimmo Acoustic Design è infatti una realtà in costante ascesa nella corsa alla leadership tra le aziende produttrici di articoli per il trattamento acustico di livello professionale.

Le sale degli studi Mood Records suonano così bene da essere molto apprezzate dai diversi artisti che vengono qui a sviluppare i propri progetti. Ed è per questo che 'O Zulu' ha scelto proprio questa struttura per le prove del nuovo tour "BPM live – bassi per le masse 2019".
La risposta lineare alle forti pressioni ed il suono pulito alle basse frequenze ottenuto grazie ai prodotti di Oudimmo Acoustic Design ha soddisfatto appieno le esigenze della band, rispettandone il sound ricco e potente ed agevolando il lavoro di rifinitura e bilanciamento dei suoni che sentiremo sui palchi di tutta Italia quest'estate.

Il progetto acustico degli studi Mood Records è stato realizzato dai tecnici Oudimmo Acoustic Design utilizzando sia le ormai leggendarie bass traps delle serie Kombat e LowMaster, che elementi della nuova serie Dualem, una linea completa di prodotti ibridi che associano al fonoassorbimento la diffusività dei pannelli in legno fresato su sequenza binaria MLS applicati sul fronte.
Nella sala prove e di ripresa spicca poi, dietro alla batteria, un'ampia superficie con acustica variabile composta da bass traps LowMaster con predisposizione per l'aggancio magnetico dei diffusori MagnetFusors®.
Un'idea esclusiva di Oudimmo grazie alla quale è possibile ruotare, spostare, aumentare o diminuire a piacere e rapidamente la diffusività della parete alle spalle del batterista per offrire un suono sempre in linea con le esigenze artistiche delle differenti produzioni.

Per una consulenza professionale gratuita per il tuo studio di registrazione o home studio è possibile contattare l'azienda tramite il modulo dedicato.


Commenta