ZZ Top, il ritorno della sacra barba

ZZ Top, il ritorno della sacra barba
Nove anni sono ciò che tutti i fan del trio più rock del pianeta hanno dovuto attendere per poter ascoltare qualcosa di inedito. Mai di moda ma sempre al top, o meglio dire ZZ Top. Tornano Gibbons e soci con un nuovo brano, in vendita da poco su iTunes, anteprima dell'attesissimo nuovo album prodotto da Rick Rubin. "Flying High" è il titolo della nuova canzone che ha goduto nei giorni scorsi di una premiere unica nella storia. Questo perchè la prima persona a poter ascoltare il nuovo prodotto targato ZZ Top è stato l'astronauta Michael Fossum, il quale ha portato con se un'anteprima del disco nel suo viaggio nello spazio verso l'International Space Station.

"Suona come Tres Hombres con qualche buono spunto da Eliminator" queste le parole di Gibbons, come sempre pittoresco nell'aggiungere che il nuovo disco è "...loud, it’s fast…streamlined right on down the line". Sembra che gli ZZ Top siano tornati alle radici e "Flying High" vuole esserne la prova, in attesa di uno dei più sperati comeback degli ultimi tempi, godiamoci questo nuovo singolo e il divertentissimo video preview realizzato con Jeremiah Weed per il brano "I got to get paid", che potrete gustarvi al seguente link.