Un po' di swing per il nostro fingerstyle

Un po' di swing per il nostro fingerstyle

Quinta pillola dedicata alla Fingercussion, è tempo di suonare le terzine ed è anche tempo di suonare in swing feel, con un'mportante premessa: in questi miei esempi la notazione e la tablatura si leggono entrambe perché la esecuzione della Fingercussion è segnalata solo sulla Tab con la freccia che indica il moto del nostro dito. Ricordo sempre che stiamo cercando di suonare la chitarra fingerstyle con modi utili per suonare contemporaneamente.un basso con percussione, accompagnamento armonico e melodia del nostro brano preferito o di un nostro brano originale su chitarra fingerstyle.

Ci sono diverse tecniche utili per riuscire a fare questo ed una è la cosiddetta Fingercussion o Superpicking "à la Dadi".

Ora provate a suonare delle terzine come nella seconda battuta: qui la fingercussion viene realizzata solo immediatamente dopo la terzina sul basso o sulle inner voices…attenzione allo swing:qui le crome vengono suonate terzinate in swing feel! Ascoltate l'audio con attenzione. Bisogna prima suonare la terzina e sul battere successivo ci si apppoggia alla corda in fingercussion!

Un consiglio: utilizzate sempre il vostro piede per accompagnare il ritmo, prima per esigenze di studio batterete tutti i quarti della battuta e dopo si dovrà cercare di battere solo il secondo e quarto beat della misura, proprio come i bassisti jazz studiano il feeling del walkin' bass. In tal modo vi abituerete a sentire l'esigenza di sottolineare con la percussione i movimenti pari della battuta… e a quel punto l'idea del Superpicking si sarà impossessata del vostro modo di suonare la chitarra fingerstyle!

Questo è un esercizio dove le terzine sono da suonare in un contesto più quadrato e non swing ma è un esercizio di abilità molto utile. La realizzazione di formule ritmiche di vario tipo su un pattern della mano destra è fondamentale per essere sicuri di averlo interiorizzato: l'esecuzione di terzine su note singole è quindi un passaggio obbligato.

Nel suo moto discendente l'indice può fermarsi per un attimo appoggiandosi con forza sulla corda posta più in basso che quindi non viene suonata e anzi contribuisce alla realizzazione del suono percussivo. Questo è un trucco che viene istintivo per ottenere maggiore forza ed evidenza nella percussione.

Il sapore dell'esercizio è in un La misolidio un po' irish, potreste trarne ispirazione.

Vi ricordo che iscrivendovi al mio canale YouTube o seguendo il mio sito web potrete vedere il video degli esercizi più importanti ed anche groove ed esercizi completamente nuovi che presto saranno online anche su MusicOff.

Un po' di swing per il nostro fingerstyle