Studio Blues Ep. 02 - Nick Becattini

Studio Blues Ep. 02 - Nick Becattini
Nick Becattini nasce a Pistoia il 21 Agosto 1962, dove sviluppa presto una forte passione per la musica, maturata con l’ascolto dei numerosi dischi e degli straordinari musicisti visti al Pistoia Blues Festival dal 1980. Da allora Nick e la sua Gibson 335 macinano valanghe di note e chilometri, esibendosi nei maggiori Blues festival e clubs in Europa e Stati Uniti.
Il chitarrista toscano è attivo sulla scena musicale dal 1986, anno in cui entra a far parte del gruppo milanese Model T Boogie, con il quale partecipa a numerosi festival internazionali e pubblica due vinili cult.
Dopo la brillante esperienza con la Model T Boogie di Giancarlo Crea, ed i concerti a fianco di Albert King, Johnny Copeland, Phil Guy, Nick svolta: vende tutto e si trasferisce per un lungo periodo a Chicago dove per tre anni fa parte della band di Son Seals, noto artista della windy city. A Chicago conosce e jamma con il gotha del blues americano, Otis Rush, Sugar Blue, Jimmy Johnson, Lucky Peterson, lavora inoltre con artisti del calibro di  Son Seals, Billy Branch, Buddy Scott e Lurrie Bell.Tornato in Italia fonda “Nick Becattini & Serious Fun” e nel giro di pochi anni si impone all’attenzione della critica e del pubblico italiani. E’ dotato certamente di uno stile chitarristico molto personale, influenzato dai grandi del Blues, del Rock e del Funky, caratterizzato da una travolgente mano ritmica e da un potente solismo lirico.
Per caratterizzarlo al meglio  vi riporto una citazione: ”Becattini conferma quella che è la principale virtù del suo stile: il feeling. Ogni brano trasuda verità. La voce che migliora sempre di più, il chitarrismo sciolto, fluido, dall’ascolto instancabile, la band, oggi tra le migliori in circolazione , creano uno spaccato metropolitano emozionante e reale. Il più alto city blues che si possa ascoltare, Stati Uniti compresi.”(cit. Enrico Lazzeri, Il Blues n°66, mar.1999).Dopo numerose produzioni ,nel 2009, inizia la collaborazione con tre coriste, le Nickettes, dalla quale nasce subito un cd omonimo in cui al Blues graffiante di Nick si aggiunge il “Soul” delle voci femminili. Devo dire che poter assistere ad un mini concerto per pochi intimi nel nostro studio (perchè di questo si è trattato in realtà) è stata davvero un’esperienza da ricordare. Nick e le Nickettes (Cristina Salotti e Donatella Pellegrini) sono davvero forti oltre che simpaticissimi.
Il video che vi proponiamo ora è tratto proprio dal loro ultimo lavoro, il brano è “Sufferin’ People”.
Inoltre da QUI potete scaricare il pdf con l’intervista, le foto e gli approfondimenti.Buona visione e buon ascolto!Realizzazione a cura di Studio Blu 2.0 - http://www.blu2zero.com
Nick Becattini Official Website

Tags


Autore