RCF M18 al NAMM 2016

RCF M18 al NAMM 2016

Dopo il successo della presentazione in anteprima mondiale a Francoforte 2015 con la sigla TM18, la RCF presenterà al NAMM l'M18 in versione definitiva ed arricchito grazie ai feedback dei numerosi beta-tester di tutto il mondo che hanno ottenuto dagli attenti progettisti del team RCF Divisione Digital Audio diversi ritocchi e semplificazioni che sono confluiti in tutti gli aggiornamenti effettuati da agosto 2015 fino alla scorsa settimana.
In particolare se ne sono avvantaggiate le pagine dei settings che ora sono più immediate e senza alcune ridondanze che avrebbero potuto rendere complicate le prime sessioni, altra sezione arricchita è quella relativa al monitoraggio in particolare delle cuffie che ora possono essere alimentate dal segnale del PFL, dal Personal Mix o dal MAIN, i multi-fx per chitarra che possono essere attivati sugli ingressi 5/6 o 7/8, anziché solo su questi ultimi, e la presenza di un numero sostanzioso di preset di fabbrica e per l'utilizzatore!

RCF M18 al NAMM 2016

Entrare nel mondo mixer digitali è stato un passo naturale per completare le soluzioni proposte da RCF per il mercato dell'audio professionale. Sfruttando le nuove tecnologie disponibili l'M18 incorpora in un apparecchio compatto tool incredibilmente avanzati che pochi anni fa erano disponibili solo per console da studio/live di alto livello, rendendo disponibili una gamma completa di plug-in a bordo ed effetti professionali per gestire completamente il concerto. 

L'M18 è uno strumento che sarà particolarmente apprezzato da musicisti e piccoli gruppi, in particolare da chitarristi e bassisti per i due ingressi che selezionabili ad alta impedenza con emulazioni di amplificatori realizzati dal noto sviluppatore di plug-in Overloud: potranno portare il proprio suono scelto fra molte testate, cabinet, microfoni e loro posizionamento ma senza i relativi pesi, alleggerendo il bagagliaio dell'auto se proprio non vogliono andare in moto.

RCF M18 al NAMM 2016 RCF M18 al NAMM 2016

Ovviamente anche in sala prove l'M18 avrà molti motivi di essere usato: poggiato a terra (o ovunque!) come una ciabatta con tutte le connessioni per ingressi ed uscite e con comodi accessi WiFi ed antenna interna, per consentire a tutti i musicisti di controllare personalmente le funzioni (monitoraggio in primis!) che li riguardano in modalità wireless... risparmiando spazio per il frigo delle bevande!!!

RCF M18 al NAMM 2016 RCF M18 al NAMM 2016

Il pannello posteriore è dotato di 8 ingressi microfonici (6 XLR e 2 combo), 10 ingressi linea, 6 uscite AUX, uscita per cuffia stereo ed uscite principali con XLR. Per gli effetti sono presenti tre circuiti interni FX, indipendenti dagli AUX, dedicati a riverberi, delay e modulazioni di alta qualità sonora, con ritorni stereo. La porta USB consente l'utilizzo di memorie esterne (hard disk e chiavette USB) per la riproduzione o la registrazione stereo, mentre la porta Ethernet consente il collegamento al computer. Le opzioni di controllo sono completate da una presa per i pedali per cambio programma o mute dell'effetto interno, e da utili connessioni MIDI IN/OUT.

I fonici ed i musicisti più esigenti apprezzeranno le tre timbriche (Standard, Vintage e Smooth) dell'EQ a 4 bande presente in tutti i canali, il versatile preamplificatore con compressori e noise-gate per i 18 ingressi analogici e la sezione DSP dedicata al master con Valve Warmer, Xciter e Maximizer, oltre ad un utilissimo EQ grafico a 1/3 di ottava, con molti preset a disposizione... in pratica l'M18 fornisce un ambiente completo e versatile per plasmare il suono, senza la necessità di dover acquistare nessuna apparecchiatura esterna!

RCF M18 al NAMM 2016 RCF M18 al NAMM 2016 RCF M18 al NAMM 2016

Cosa dire... vale sicuramente la pena di metterci le mani sopra e, dopo averlo usato qualche ora, scoprirete che è un grande passo avanti per i vostri live, sia per la qualità audio che, questo riguarda chitarristi e bassisti (...ma non solo!) il peso minimo di ottime testate e cabinet!
Tenete quindi d'occhio il sito ufficiale di RCF per ulteriori informazioni.

Francesco Passarelli

Tags


Autore


Francesco Passarelli

Audio Counsellor e fonico, da decenni al fianco di eminenti e storiche figure del settore ed in mezzo alle più leggendarie apparecchiature audio. Ama dire “Il suono non si racconta, si vive!”. Altre info su: http://www.musicoff.com/articolo/francesco-passarelli