Progressivamente Free Festival

Progressivamente Free Festival
Domani, martedì 23 settembre 2014, alle ore 11:00 presso il Planet Live Club di Roma, meglio conosciuto come l'ex Alpheus, si terrà la conferenza stampa di presentazione della 22esima edizione del Progressivamente Free Festival, il più "antico" festival rock progressive in Italia!

Durante la giornata di conferenza stampa del festival, quest'anno dedicato a Pier Niccolo "Bambi" Fossati (chitarrista dei Garybaldi scomparso il 7 giugno 2014), sarà anche presentato il doppio CD "Progressivamente Story 1970-2014", in uscita per Sony Music Italia e contenente brani rari, inediti e live di Area, Banco del Mutuo Soccorso, Carnascialia, Balletto di Bronzo, Metamorfosi, Saint Just, Murple, Sinfonia, Italia 70, Venegoni & Co, Hexperos, Umbria Ensemble e molti altri ancora.L'edizione 2014 del festival proporrà artisti giovani insieme a vecchi leoni del prog italiano, uniti, e con loro anche gli organizzatori, dalla voglia di tornare a fare musica progressiva, in un luogo degno, bello e adatto nello spirito. Progressivamente vuole essere un vero e proprio free festival, come se ne vedevano negli anni '70, organizzato e realizzato con la professionalità dell'oggi. L'evento sarà gratuito e durerà da mercoledì 24 settembre a domenica 28 settembre.Un Festival Pop fatto dalla gente che incontra altra gente attraverso la musica, incontri veri e non virtuali, malgrado l'uso dei social network, se ben calibrato, può rivelarsi un ottimo mezzo di comunicazione anche nella diffusione di intenti come quelli di Progressivamente. Lo scopo di Guido Bellachioma (direttore artistico) e della sua "folta" schiera di collaboratori, è aiutare a riscoprire il gusto di ascoltare musica socializzando, scambiando opinioni, mangiando insieme e vivendo collettivamente.Negli anni passati sul palco del Progressivamente Free Festival si sono alternate band del calibro di Banco del Mutuo Soccorso, Le Orme, Balletto di Bronzo, Osanna, Yes, Emerson Lake & Palmer, King Crimson, Van der Graaf Generator, Jethro Tull, Carl Palmer Band Marillion, Procol Harum, Hawkwind, Porcupine Tree,  Steve Hackett, Ozric Tentacles, Asia, Tony Levin Band, Colosseum, Adrian Belew, Pendragon, Allan Holdsworth e molti altri ancora. Vi invitiamo a scoprire quindi il ricco carnet di artisti che il festival proporrà per quest'anno, tenendovi informati tramite il sito web ufficiale.

Martedì 23 settembre 2014
Ore 11:00
Presentazione del Festival presso Planet live Club di Roma
Progressivamente Free Festival
Da mercoledì 24 a domenica 28 settembre 2014
Roma
Planet Live Club (ex Alpheus)
Apertura dei cancelli ore 20:00
Inizio dei concerti ore 21:00

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!