Prog-Metal power chords & voicings #5

Prog-Metal power chords & voicings #5

Finalmente siamo arrivati all'ultimo articolo in merito ai mitici power chord, quella forma di voicing così semplice ma potente che ha accompagnato la storia della musica e non solamente sulla chitarra.

Oggi trattiamo, per gran parte, i power chord con la sostituzione del terzo grado mediante l'utilizzo del quarto e del secondo grado, i cosiddetti accordi "suspended", più comunemente li trovi come "sus2", "sus4".

Questi ultimi voicing sono diteggiati in modo da utilizzare anche corde a vuoto. Si scelgono le corde giuste per dare ancora più potenza all'accordo; infatti, con le corde a vuoto, si raddoppiano le note all'interno del voicing! Tali accordi vengono detti "open chord" .

Esempio: se suono un accordo in cui è presente una nota di Mi, aggiungendo il suono di una corda che suona tale nota, avrò raddoppiato le note di Mi che suonano nell'accordo. Non solo, molti non sanno che una nota che suona "a vuoto", cioè senza premere nulla ma solo pizzicando la corda, genera molte più armoniche, poiché la corda è libera di vibrare sugli estremi dell'hardware, ponte e capotasto.

Il sound di questo voicing rimane molto dritto e "armonico", molto consonante per via degli intervalli interni allo stesso voicing, intervalli che si formano tra la tonica e il secondo oppure il quarto oppure il quinto grado.

I soliti consigli:

Date un'occhiata agli altri 4 precedenti articoli, troverete tutto il restante necessario. Attenzione alla pressione ed allo spostamento delle corde mentre suonate, potreste avere sbalzi di intonazione del suono. Plettrate decisi, fermi, omogenei ma senza forzare troppo allo stesso tempo.

Il suono del voicing deve uniformarsi, come fosse una singola nota. Non dimenticate, sono allegate foto, tabs e sample audio di ogni singolo voicing.

Ecco i nuovi voicing proposti:

Note Finali

Sono presenti due basi (5A e 5B) non ci sono temi di sorta, per cui potete improvvisarci voi stessi. Vi ho lasciato una base senza strumenti, solo con la batteria! Improvvisateci voi sopra i vostri power chord e fatemi sapere.

La sequenza presenta la seguente misurazione: 4/4, 4/4, 4/4, 4/4, 4/4, 7/8, 3/4, continua poi con 34 battute in 4/4.

Attenzione alla battuta in ¾, chiude con un fill in terzine! Considerate una battuta iniziale di click da 4/4 (detta in gergo battuta "fuori").

Alla prossima!

Giuseppe Bono

INDICE DELLE PRECEDENTI PUNTATE:

Puntata 1
Puntata 2
Puntata 3
Puntata 4

Tags


Autore


Giuseppe Bono

Musicista, ha studiato al Saint Louis College of Music, svolge l’attività di chitarrista e arrangiatore in vari progetti musicali.