Presonus Studio 192 Mobile

Presonus Studio 192 Mobile

Al NAMM 2016 il marchio americano ha presentato la versione Mobile dell'interfaccia Studio 192 presentata esattamente un anno fa: una soluzione integrata per la registrazione audio professionale in qualsiasi ambito, in studio o sul palco.

Presonus Studio 192 Mobile

La Presonus Studio 192 Mobile è un'interfaccia USB 3.0 con risoluzione fino a 192kHz, in grado di gestire fino a 26 ingressi/uscite a 48kHz: sul pannello frontale troviamo gli ingressi analogici ½ su prese in formato XLR Combo, peraltro dotati dei rinomati preamplificatori XMAX in classe A di Presonus, mentre sul pannello posteriore sono posti altri due ingressi analogici, quattro Out e uscite Main L/R, tutte su prese in formato Jack TRS, prese I/O per il Wordclock, una coppia di I/O digitali in formato S/PDIF più due porte I/O ADAT per gestire complessivamente fino a 16 canali (8 canali a 96kHz). Il range dinamico dichiarato è di 118dB, grazie all’adozione di raffinati convertitori AD/DA Burr-Brown.

Presonus Studio 192 Mobile

La DAW Presonus Studio One 3 è il perfetto complemento per l'impiego della Studio 192 Mobile, perché attraverso il mixer del software potrete gestire non solo i vari canali disponibili nell’interfaccia, ma anche le impostazioni dei preamplificatori XMAX; nell’impiego con DAW di terze parti o con dispositivi iOS come l’iPad, Presonus ha rilasciato anche applicativi per una gestione in remoto della Studio 192 Mobile, come i software UC Surface e Studio One Remote. La Studio 192  Mobile include una serie di plugin quali la channel strip Studio One Fat Channel su ogni ingresso analogico e sui primi ingressi ADAT, oltre a un riverbero stereo e un Delay. Il numero di ingressi analogici della Studio 192 Mobile è espandibile, attraverso l’impiego del preamplificatore/convertitore DigiMax DP88, dotato di otto preamplificatori XMAX e supporto ADAT I/O fino a 96 kHz.

Per altre informazioni sull'interfaccia Studio 192 Mobile e su tutti gli altri prodotti realizzati da Presonus, vi suggerisco di visitare il sito di Midimusic, il riferimento del marchio americano per il nostro territorio.