Phil Collins, il ritorno dopo 5 anni

Phil Collins, il ritorno dopo 5 anni

A distanza di cinque anni dall'uscita delle scene ritorna lo storico ex batterista e frontman dei Genesis, nonché titolare di una grande carriera da solista, Phil Collins, con un tour che porta lo stesso nome dell'autobiografia che uscirà a fine mese sugli scaffali delle librerie, Not Dead Yet.

Phil Collins, il ritorno dopo 5 anni

Con l'occasione sono stati ristampati gli otto dischi da solista e possiamo dire che si tratta di un lavoro in grande stile che preannuncia una ripresa dopo l'uscita definitiva (oramai non più così definitiva...) dalle scene del 2011, dopo che l'artista a causa di alcune operazioni chirurgiche fu costretto ad abbandonare la sua amata batteria per dolori e perdita di sensibilità alle mani. Nel 2007 fece l'ultima apparizione con i Genesis per un tour mondiale che toccò anche Roma.

Phil Collins, il ritorno dopo 5 anni

Già nel mese di agosto di quest'anno l'artista ha registrato le prime date di questo nuovo tour per festeggiare i suoi 65 anni. Le città interessate sono state Miami, Losanna e New York. Per quanto riguarda l'Europa sono state confermate le date del 4-9 giugno a Londra al Royal Albert Hall, 11-12 giugno a Colonia alla Lanxess Arena, il 18-19 giugno a Parigi alla Accor Hotels Arena.

Tra le canzoni più conosciute di Phil Collins ricordiamo "In the Air Tonight" (1981), "You Can't Hurry Love" (1982), "Against All Odds" (1984), "Sussudio" (1985) e "Another Day In Paradise" (1989).

Riascoltiamoci intanto la celebre hit degli anni '80 "Another Day in Paradise". I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale.