Nuovo album solista per Dan Auerbach

Nuovo album solista per Dan Auerbach

Il frontman dei Black Keys ha terminato le registrazioni del suo nuovo album, realizzato a Nashville con i migliori session-man del passato e la presenza di Mr.Twangy Guitar in persona, Duane Eddy.

Mentre i Black Keys continuano a godere di un meritato periodo di riposo e dopo una serie di produzioni per conto di altri artisti, Auerbach ha trovato finalmente il momento giusto per realizzare un nuovo lavoro sotto il suo nome.
Stabilitosi a Nashville da diversi anni, ha deciso di fare del suo disco un vero e proprio omaggio alle glorie musicali della città, famosa soprattutto per il legame con la Country Music.

Nuovo album solista per Dan Auerbach

Sono state scritte assieme ad autori prestigiosi come John Prine e David Ferguson le canzoni che hanno trovato posto nell'album, registrato "alla vecchia maniera" con i migliori musicisti della vecchia guardia come il bassista Dave Roe, a lungo con Johnny Cash, o il batterista Gene Christman e il pianista Bobby Wood, presenti in diverse incisioni di Elvis Presley e Dusty Springfield.

Se si esclude una comparsata di Mark Knopfler (l'unico ad aver lavorato a distanza, registrando a casa propria), la presenza più prestigiosa sembra essere proprio quella di Duane Eddy, che all'età di 78 anni non smette di colpire con la sua chitarra, più "Twangy" che mai.

Nuovo album solista per Dan Auerbach