NAMM 2016 - Waves NX Virtual Mix Room

NAMM 2016 - Waves NX Virtual Mix Room

Il marchio israeliano Waves Audio ha presentato al The NAMM Show 2016 un sistema basato su una tecnologia proprietaria del brand, in grado di ricostruire l'ambiente circostante e simulare un ascolto tramite dei monitor impiegando delle cuffie.

NAMM 2016 - Waves NX Virtual Mix Room

Waves non è la prima a cimentarsi sull'ardito tema della spazializzazione di un ascolto con le cuffie, ma per caratteristiche e prezzo dichiarati questo sistema pare molto interessante: il fulcro è un plugin che sfrutta una tecnologia proprietaria denominata NX, a cui è associabile un trasmettitore Bluetooth da applicare alle cuffie, che rileva i movimenti della testa trasmettendoli al software, per restituire la resa sonora e le riflessioni ambientali di un classico ascolto con dei monitor, secondo l'esatto posizionamento della testa nell'ambiente; in assenza del trasmettitore, per il rilevamento dei movimenti della testa il plugin NX di Waves è impiegabile anche con la Webcam del proprio personal computer.

NAMM 2016 - Waves NX Virtual Mix Room

Studiato per chi impiega le cuffie in lunghe sessioni di arrangiamento o mix, magari in ore notturne nel proprio home studio, questo sistema supporta anche mix in surround 5.1. Waves NX sarà disponibile a breve e ha nel prezzo il suo punto forte: il plugin sarà proposto a un prezzo di 49 dollari, mentre il trasmettitore Bluetooth avrà un costo intorno ai 100 dollari.

NAMM 2016 - Waves NX Virtual Mix Room

Per altre informazioni sul plugin NX e su tutti i prodotti realizzati da Waves, vi suggerisco di visitare il sito internet di Midimusic, il riferimento per il marchio israeliano per il nostro territorio.