NAMM 2016 - Nord Piano 3

NAMM 2016 - Nord Piano 3

Il marchio svedese ha presentato al NAMM 2016 la terza generazione di questo pianoforte digitale, in cui spiccano le migliorie apportate alla meccanica e la sua interazione con la generazione sonora, volte a incrementare il feeling sia in termini tattili, sia come risposta al tocco.

NAMM 2016 - Nord Piano 3

Il Nord Piano 3 monta una meccanica TP40 Graded Hammer dell'italiana Fatar, ma rivista in diversi elementi: ogni tasto e rifinito in avorio sintetico e dispone nell'elettronica di tre sensori; a supporto della meccanica, Nord introduce inoltre in questo modello l'inedita tecnologia Virtual Hammer Action, volta simulare nel dettaglio l'azione del martelletto su diversi livelli di Velocity, e a migliorare la risposta del tasto eseguendo dei ribattuti.
Tra le altre novità, sul pannello comandi spicca inoltre la presenza dell'ampio display OLED già visto sulla quinta serie del Nord Electro.

NAMM 2016 - Nord Piano 3

La generazione sonora prevede una Flash RAM da 1 GB di memoria dedicata alle timbriche Multilayer della Nord Piano Library: attualmente la libreria comprende sei Grand Piano, cinque pianoforti verticali, 11 pianoforti elettrici, ma anche Clavinet e clavicembali. La libreria Nord è sempre in costante espansione, e per caricare nuove timbriche o sostituire quelle a bordo in bundle con lo strumento troviamo il pratico Nord Sound Manager, un software per piattaforme Mac e Windows.
Nel menu di editing dedicato alla sezione dei pianoforti troviamo le tre curve selezionabili per la risposta dinamica, parametri Soft Release, Pedal Noise e String Resonance di seconda generazione. La polifonia della sezione è di 40/60 note (stereo/mono).

NAMM 2016 - Nord Piano 3

La sezione Sample Synth del Nord Piano 3 dispone di 256MB di memoria dedicata, per caricare la libreria Nord Sample Library; a supporto della sezione, il marchio svedese fornisce in bundle il comodo applicativo Nord Sample Editor, sempre per piattaforme Mac e Windows.
La polifonia della sezione Sample Synth è di 15 note. La sezione effetti del Nord Piano 3 è piuttosto corposa, e comprende sei blocchi DSP rispettivamente per le modulazioni (due blocchi), un Delay, un equalizzatore a tre bande semiparametrico, la simulazione Amp/Comp e un riverbero.

NAMM 2016 - Nord Piano 3

Il parco connessioni comprende una coppia di Audio Out L/R su prese jack da 6,3mm sbilanciate, un ingresso monitor su presa minijack stereo da 3,5mm, per collegare sorgenti audio di linea esterne, una presa cuffie, due prese Piano Pedal e Volume in grado di accettare anche pedali di terze parti, tra cui il Roland DP-2, DP-6, Yamaha FC-4, FC-5 o il Fatar VFP1-25 per quanto concerne il Sustain, oppure la serie EV di Roland, i modelli FC di Yamaha o EXP e XVP di Korg per il pedale Volume.
Le connessioni sono completate dalle porte MIDI I/O e la porta USB impiegabile a scelta come interfaccia MIDI, oppure per il trasferimento dei dati con un personal computer. Nel Nord Piano 3 in bundle è presente la pedaliera che include un pedale Sustain a controllo continuo per il mezzo pedale.

Per altre informazioni sul Nord Piano 3 e su tutti gli altri prodotti del marchio svedese, vi suggerisco di visitare il sito internet del distributore italiano Mogar.