NAMM 2016 - ART presenta SCC

NAMM 2016 - ART presenta SCC

SCC è l'ultimo dispositivo arrivato nella ricca famiglia dei prodotti ART, da sempre contraddistinta da un interessante rapporto qualità/prezzo; infatti ART è un'azienda composta da musicisti, fonici e appassionati del suono che fin dall'inizio, nel 1984, si è prefissata di ridefinire quel rapporto con una serie di nuovi prodotti audio innovativi progettati tenendo ben in mente le esigenze del musicista.

SCC come dice il suo acronimo (Studio Control Center, ossia Centro di controllo dello studio) è una soluzione compatta per il centro di controllo ideale per gli studi personali, sia personali che conto terzi. Alloggiato in un robusto chassis in metallo, come tutti gli articoli della serie ART Project Series, l'SCC comprende tre sorgenti stereo selezionabili tramite i controlli del pannello anteriore per essere rapidamente e facilmente indirizzate ad ognuna o tutte e tre le serie di uscite stereo bilanciate. Le sorgenti possono essere selezionate o miscelate individualmente dal pannello frontale, un trimmer consente di creare i preset per un livello ottimale ed omogeneo dei livelli ed una manopola unica di volume controlla il livello di uscita generale del sistema.

NAMM 2016 - ART presenta SCC

L'uscita cuffia può essere selezionata con un tasto per ascoltare il segnale dell'ingresso CUE, che permette un mix indipendente per la cuffia, o per ascoltare il segnale del mix principale.
Ulteriori controlli sulla SCC includono un interruttore OUTPUT MUTE ed un interruttore MONO che consente di sommare gli ingressi stereo per controllare la fase di qualsiasi mix.
In una tipica configurazione da studio, una serie di ingressi dell'SCC potrebbe essere collegata all'uscita principale della DAW o alla scheda audio del computer. Altre sorgenti (tastiera, iPod, sub mixer analogico, etc...) possono essere collegate agli ingressi stereo aggiuntivi.
Le uscite secondarie o l'uscita per cuffia potrebbero essere collegate all'ingresso CUE IN, permettendo un secondo e completamente separato mix per la cuffia.
Dato che entrate ed uscite multiple possono essere utilizzate contemporaneamente, i segnali possono essere indirizzati su più uscite per monitor nearfield, midfield o anche abbinate di monitor e subwoofer.

Art Studio SCC sarà in consegna nel primo trimestre 2016, la distribuzione per l'Italia è affidata a Backline.

NAMM 2016 - ART presenta SCC

Tags


Autore


Francesco Passarelli

Audio Counsellor e fonico, da decenni al fianco di eminenti e storiche figure del settore ed in mezzo alle più leggendarie apparecchiature audio. Ama dire “Il suono non si racconta, si vive!”. Altre info su: http://www.musicoff.com/articolo/francesco-passarelli