NAMM 2016 – Yamaha UD-BT01 e MD-BT01

NAMM 2016 – Yamaha UD-BT01 e MD-BT01

Che in Yamaha fosse imminente la presentazione di un accessorio per la trasmissione del protocollo MIDI senza fili l'ho intuito scaricando l'ultima release dell'applicazione gratuita AN2015, dove nelle note è indicato inoltre il supporto al protocollo Bluetooth LE. Al NAMM il marchio nipponico ha presentato questa coppia accessori che consentono di trasmettere/ricevere dati midi tramite wireless.

NAMM 2016 – Yamaha UD-BT01 e MD-BT01

Il protocollo Bluetooth LE (Low Energy) è supportato attualmente da dispositivi iOS9.2 o successivi, e da computer Mac con installato l'OS10.10 (Yosemite) o successivi; l'UD-BT01 e l'MD-BT01di Yamaha sono "plug n'play", e una volta collegato consentono la trasmissione degli eventi MIDI del vostro strumento a una DAW o un'applicazione iOS tramite wireless. L'UD-BT01 si connette alla porta USB-To Host dello strumento, grazie al cavo USB in dotazione. Per l'alimentazione del device può essere utilizzato qualsiasi adattatore USB.

NAMM 2016 – Yamaha UD-BT01 e MD-BT01

L' MD-BT01 si connette alle porte MIDI dello strumento: nello specifico, la porta MIDI alimenta l'adattatore. Quando l'hardware è connesso e accoppiato correttamente è sufficiente selezionare la voce Bluetooth MIDI Adaptor come porta MIDI nelle impostazioni della vostra applicazione.
L' MD-BT01 è impiegabile con tutte le app che supportano il Bluetooth MIDI, tra cui il virtual synth gratuito AN2015 già citato nell'introduzione.

NAMM 2016 – Yamaha UD-BT01 e MD-BT01

Per altre informazioni sui nuovi accessori UD-BT01 e MD-BT01, vi suggerisco di visitare il sito di Yamaha Music Europe Branch Italy, il riferimento del marchio nipponico per il nostro territorio.