Monday Pedal Shootout #5

Monday Pedal Shootout #5
A cavallo tra la fine degli anni '60 e l’inizio dei '70, veniva commercializzato dalla Electro Harmonix il pedale che, ancora oggi, rimane probabilmente uno dei più venduti ed imitati in assoluto, l'inossidabile Big Muff.
Il circuito, realizzato con quattro stadi di guadagno in serie di cui due, i centrali, dotati di clipping simmetrico, si è prestato nel corso del tempo ad infinite modifiche, varianti ed interpretazioni. La Electro Harmonix stessa ha messo sul mercato innumerevoli versioni di questo pedale che è diventato, negli anni, un vero e proprio "must" del chitarrismo moderno.
I protagonisti del Monday Pedal Shootout di oggi sono i tre "Big Muff inspired" di casa CostaLab: il Custom Muff, un pedale che somma alle caratteristiche del Muff più classico una  spiccata presenza di frequenze medie che lo rende particolarmente presente nei mix; il Moon Drive, che è invece la versione con il clipping dei transistor al germanio, meno aggressivo del Muff classico, ma con una maggiore espressività ed un suono graffiante e definito; infine il Sun Drive, la versione più vicina a quelle dei primi anni ’70, dal suono spesso e granitico.

Buona visione e al prossimo appuntamento, con tre "macchine del tempo" a confronto: GURUS EchoSex 2°, MASTRO VALVOLA Timelab e COSTALAB EchoLab!

Costalab Moon Drive
Costalab Custom Muff
Costalab Sun DriveSpaghetti Guitar Tools

Scopri di più sul Monday Pedal Shootout