Megadeth - Dystopia

Megadeth - Dystopia

Anno nuovo, vita nuova in casa Megadeth: forti dei recenti cambi di formazione che vedono dietro le pelli il granitico Chris Adler (Lamb of God) e alla chitarra solista il virtuoso Kiko Loureiro (Angra), la band losangelina dà alle stampe Dystopia, quindicesimo studio album, in uscita per Universal Music/Tradecraft/T-Boy Records il 22 gennaio 2016 in CD, vinile e digitale.
Lo scintillante artwork futuristico e l'ottima produzione a cura di papà Mustaine e Toby Wright (Alice In Chains, Metallica, Korn) rendono giustizia a una band in gran spolvero come non si sentiva da tempo.

Megadeth - Dystopia

Con un deciso cambio di rotta rispetto al precedente Super Collider (2013), Dystopia si assesta su un sound compatto e monolitico, decisamente meno mainstream di SC.
L'opening track, "The Threat Is Real", secondo singolo tratto dall'album (con un gran bel video), mette subito in chiaro che la band non ha intenzione di fare prigionieri e sciorina un riff al fulmicotone condito da molteplici interventi solistici arabeggianti di Loureiro, che dimostra una padronanza tecnica eccellente e la volontà di guadagnarsi la paga. Più aspra è la successiva titletrack (terzo singolo), "Dystopia", dalle sonorità maggiormente in linea con i vecchi lavori della band, anche questa di ottima fattura. Si continua con "Fatal Illusion", primo singolo, sempre di buon livello, ma non all'altezza degli altri due.

Più coinvolgente è la seguente "Death From Within" che, con il suo chorus trascinante e un divertente special a due chitarre, precede il mid-tempo "Bullet To The Brain", pezzo abbastanza scialbo nonostante il molto indaffarato Loureiro che, in tutta sincerità, comincia ad abusare della scala minore armonica.

Megadeth - Dystopia

Tutt'altra, ehm, musica, con la cadenzata "Post American World": voce più cupa, ritornello accattivante e ottimi assolo che ci riportano ai "tempi d'oro" del buon, vecchio Marty Friedman.  

Pur non essendo il classico brano che si attendono i Megadeth fan, "Poisonous Shadows", con la sua orchestrazione, l'outro di piano suonata da Loureiro e le linee vocali azzeccate, si rivela uno degli episodi più felici di questa release e ci traghetta soddisfatti in piena “Rust In Peace era” con la bellissima "Conquer Or Die", unico strumentale dell'album che mette in mostra le, notevoli, doti tecniche della band.

"Lying In State" ci riporta di forza al presente, rovesciandosi sull'ascoltatore con la forza di una slavina, puntando più sull'impatto che sulla sostanza e, violenza a parte, scivola via senza troppi rimpianti lasciandoci in compagnia di "Emperor", brano che più di tutti gli altri riesce a fondere potenza e melodia, risultando uno dei migliori di Dystopia (assolo compresi).

Il compito di chiudere l'album è lasciato a una versione anabolizzata di "Foreign Policy" della hardcore/punk band Fear.

I Megadeth sono tornati in forma smagliante e non hanno alcuna voglia di lasciare il posto alle nuove leve: pur non essendo forse un capolavoro, Dystopia è un ottimo album da ascoltare e riascoltare che ci lascia ben sperare per il futuro.

Non nascondiamo la voglia di vedere dal vivo la nuova line-up il 3 giugno al Gods of Metal di Monza...

Megadeth - Dystopia

Tracklist:

01 - The Threat Is Real

02 - Dystopia

03 - Fatal Illusion

04 - Death From Within

05 - Bullet To The Brain

06 - Post American World

07 - Poisonous Shadows

08 - Conquer or Die!

09 - Lying In State

10 - The Emperor

11 - Foreign Policy

Megadeth - Dystopia

A trent'anni di distanza dall'esordio con il celebrato Killing Is My Business… And Business Is Good!, pubblicato da Dave Mustaine con la nuova band dopo la sua espulsione dai Metallica, i Megadeth hanno superato i 38 milioni di dischi venduti nel mondo con undici nomination ai Grammy e cinque dischi di platino.
Assieme Metallica, Slayer e Anthrax sono considerati gli alfieri e pionieri del thrash metal.

Ampelio Bonaguro

Tags


Autore


Ampelio Bonaguro

Chitarrista ed insegnante presso Soundville di Roma, articolista per varie riviste del settore e per MusicOff.com