Martin Audio presenta la serie CDD

Martin Audio presenta la serie CDD
La filosofia costruttiva di Martin Audio è da sempre ben rappresentata dallo slogan "World class loudspeaker systems, leading edge designs", infatti Martin Audio è stata fondata nel 1971 per costruire diffusori sonori per sistemi di amplificazione a livello mondiale in supporto dei supergruppi del momento, quali Pink Floyd e Supertramp; attualmente Martin Audio prosegue sulla via iniziata più di quarant'anni fa, con orgoglio e continua ricerca.Progettare sistemi per uso live con qualcosa in più è rimasto il segreto del successo dei diffusori Martin Audio, raggiungendo fama e reputazione internazionali per aver sempre offerto impianti dalle prestazioni eccezionali in tutti i campi delle applicazioni audio. La gamma di prodotti ora è ampiamente sviluppata e soddisfa le esigenze di clienti d'ogni fascia di mercato. Conosciuta per l'originalità del design, l'eccellenza tecnica e per la longevità dei suoi prodotti, Martin Audio porta la creazione di impianti audio in una dimensione più alta con l'intento di dare ad ogni tipo di pubblico un'esperienza sonora eccezionale.I sistemi Martin Audio sono contraddistinti da una qualità sonora tale da garantire all'artista la riproduzione fedele della propria esecuzione in qualsiasi posto dell'auditorium. Sono molteplci le applicazioni servite in tutto il mondo con gli standard più alti: dalla elevata potenza richiesta dai migliori artisti live, alla qualità richiesta da balletti classici nei teatri o l'intimità di piccoli bar e ambienti a tema.Martin Audio ha presentato al ProLight+Sound 2015 di Francoforte la serie CDD™, dedicata all'installazione e destinata a sorprendere ed emozionare. Coniugando il design elegante delle sue forme curve con l'originale tecnologia CDD™ (Coaxial Differential Dispersion™), questa nuova serie firmata Martin Audio è stata realizzata per garantire elevate prestazioni, affidabilità e copertura consistente per le installazioni che richiedono il massimo in termini di stile e tecnologia. Che si  tratti di un bar, un'installazione AV, un luogo di culto o un club prestigioso, la serie CDD™ è la risposta alle suddette esigenze. La serie CDD™ è stata infatti concepita come one-stop solution: sei sistemi coassiali a due vie, a gamma intera – dal compatto CDD5 al potentissimo CDD15, completati da subwoofer ad alte prestazioni – coprono la maggior parte delle applicazioni per l'installazione; tutti i modelli, inoltre, sono disponibili sia in bianco che in nero e possono essere realizzati con colori RAL su richiesta. La tecnologia Coaxial Differential Dispersion™ offre una maggiore copertura rispetto a sistemi con trombe a dispersione fissa, incrementando l'emissione verso la zona più arretrata del pubblico. La sagomatura della tromba realizza una distribuzione coerente, bilanciando la pressione acustica tra zona vicina e zona lontana dal diffusore e garantendo copertura orizzontale anche a distanza ravvicinata. Nelle installazioni di grandi dimensioni, la tecnologia adottata da Martin Audio si traduce in un grande risparmio nel numero dei diffusori da installare. Il design di grande fascino è una peculiarità della serie CDD™. Costruiti con il rigido UPM Formi – una fibra naturale composita che vanta rigidità con eccellenti proprietà di smorzamento – i diffusori CDD™, grazie alle loro forme sapientemente modellate, permettono un'integrazione perfetta e discreta in qualsiasi tipo d'ambiente, sia con montaggio a parete, sia a soffitto. Inoltre possono essere orientati sia verticalmente che orizzontalmente, ruotando il driver coassiale dopo la semplice rimozione delle viti dalla griglia protettiva.  Jason Baird, direttore del reparto R&D Martin Audio, ha dichiarato: Non abbiamo voluto creare un'altra serie di diffusori per l'installazione, ma abbiamo voluto portare una nuova concezione di diffusore nel mercato dell'installazione, offrendo una qualità sonora superiore ed ampia copertura. Con la serie CDD™ possiamo beneficiare delle caratteristiche della sorgente puntiforme coassiale ma, dato che abbiamo sviluppato una tecnologia brevettata a guida d'onda per due parti, statica e mobile, che si fonde con il cono delle basse, siamo in grado di mantenere la caratteristica di dispersione a frequenze molto alte. Baird afferma: Creando queste guide d'onda che producono una dispersione differenziale, abbiamo ottenuto una copertura rettangolare che raggiunge tutti gli angoli dell'ambiente mentre un'ampia copertura orizzontale è ottenuta molto vicino al diffusore.  Camminando all'interno del locale si nota un'eccezionale consistenza sia nella risposta in frequenza che in SPL, sia vicino al diffusore che a distanza. Essenzialmente abbiamo realizzato l'evoluzione della tecnologia point source per portare la consistenza dell'MLA negli "spazi ridotti" del mercato dell'installazione. La copertura migliorata sulla breve distanza si traduce in determinate situazioni in una maggior spaziatura tra un diffusore CCD con la conseguente riduzione del numero di diffusori da installare.   Luke Ireland, amministratore delegato di Martin Audio, ha concluso dicendo: È il raggiungimento di un obiettivo importante nella storia di Martin Audio ma soprattutto stiamo offrendo ai nostri clienti un ampia gamma di prodotti di qualità superiore ad un prezzo significativamente più basso della serie AQ, che la serie CDD™ andrà a sostituire. Non capita spesso che tecnologia all'avanguardia e prestazioni eccellenti vengano offerte ad un prezzo così competitivo, ma questa è una delle ragioni per cui ci aspettiamo grandi cose dalla serie CDD™ nel mercato dell'installazione.La nuova serie CDD™ sarà disponibile a partire da fine Giugno tramite lo storico distributore italiano Audio Sales.Francesco Passarelli