Le novità dell'estate di Arturia

Le novità dell'estate di Arturia

Questa estate è davvero ricca di sorprese per quanto riguarda Arturia, marchio francese apprezzato in tutto il mondo per alcuni prodotti come MiniBrute, MicroBrute, Key Lab, Beatstep e molti altri; sempre dinamico e attento alle richieste dei propri appassionati, Arturia ha recentemente presentato alcune novità che sicuramente riscuoteranno l'interesse di molti.

Iniziamo quindi dalle nuove edizioni RED di due grandi classici del brand, stiamo parlando dei synth portatili, completamente analogici, MiniBrute e MicroBrute.

Le novità dell'estate di Arturia Le novità dell'estate di Arturia

Si tratta di due edizioni limitate che, come dice il nome stesso, sono realizzate in un bel rosso fiammante, con uno chassis in plastica trasparente che consente quindi di intravedere anche tutta la bella circuiteria interna (e non è certo un mistero che molti di noi sono letteralmente malati di questo tipo di deep view). Ne sono stati prodotti 1500 esemplari per quanto riguarda il MiniBrute, mentre 2000 sono i MicroBrute RED disponibili, il che ne fa anche oggetti di futuro valore per il collezionismo.

Ricordiamo che entrambi i synth sfruttano il filtro Steiner-Parker, riprogettato per l'occasione da Nyle Steiner stesso, che è quello che conferisce allo strumento il suo tipico suono analogico, decisamente aggressivo. Niente schermi LCD, menu di navigazione o altri approcci moderni, Arturia ha usato in questi sintetizzatori la piena filosofia "vecchia scuola", per cui mano alle manopole, cercando di non farsi distrarre da questa nuova livrea degna delle migliori automobili sportive.

Le novità dell'estate di Arturia

Altra novità riguarda Beatstep Pro, ennesimo grande successo del marchio, che rispetto alla versione standard consente ora di gestire 2 sequencer indipendenti, fino a 64 step per sequenza, con 16 sequenze per progetto e 16 progetti in totale. Non solo, il drum sequencer in aggiunta ci permette di avere altre 16 tracce separate su cui agire.

Le novità dell'estate di Arturia

Le sorprese della versione Pro non finiscono qua, si aggiungono infatti di serie alcuni tool interessanti come il looper con touch strip, un randomizer, etc... Le potenzialità di Beatstep lo pongono ai vertici della categoria, non ultima la possibilità di lavorare con il suo Clock in/out in 1:1 con un generatore esterno o come DIN sync.

Le novità dell'estate di Arturia

Last but not least, per tutti i fan di Arturia, principianti e professionisti, esistono luoghi virtuali dove poter scambiare le proprie conoscenze e consigli: sono gli Arturia User Group e, dopo molte esperienze internazionali, aprono finalmente anche in Italia a Roma, Milano e Torino. Oltre agli incontri online, verranno organizzati raduni dal vivo in cui potrete conoscere da vicino i prodotti del brand ed approfondirne le modalità d'uso.

Ogni gruppo viene gestito da un "Leader" nominato da Arturia e dal distributore italiano MidiWare. Per l'Italia sono già stati nominati:

Altre città italiane si aggiungeranno presto, intanto gli abitanti dei 3 capoluoghi possono iscriversi e usufruire dei vasti suggerimenti su tutti gli aspetti della produzione musicale.

I prodotti Arturia sono distribuiti in Italia da MidiWare.