Lamb Of God "VII: Sturm Und Drang"

Lamb Of God "VII: Sturm Und Drang"
Dire che il recente passato dei Lamb Of God sia stato movimentato è davvero sminuire la realtà, la band ha attraversato anni molto difficilid da superare; per chi non fosse a conoscenza dei fatti il 27 giugno 2012 Blythe è fu arrestato all'aeroporto di Praga accusato di aver causato la morte di un diciannovenne durante un concerto dei Lamb of God di due anni prima. Il ragazzo, morto dopo due settimane dal concerto in questione a causa di un'emorragia cerebrale, era saltato sul palco più volte durante la performance per essere rigettato nella folla dal servizio di sicurezza e dallo stesso Blythe.Dopo una lunga trafila il 5 marzo del 2013 Blythe è stato assolto in maniera completa dalle accuse, nel frattempo molto dell'accaduto è stato raccolto dalla band in quello che è poi divenuto il docufilm As the Palaces Burn. L'ultima produzione discografica firmata Lamb Of God è Resolution, album che risale al 2012 e dal quale, soprattutto a causa delle vicende legali che hanno coinvolto la band, sembra ormai trascorso troppo tempo. Tanto estenuante attesa è però sul punto di finire il prossimo 24 luglio, giorno prefissato per la pubblicazione del nuovo album d'inediti dell gruppo.VII: Sturm Und Drang, questo il titolo del settimo album a nome Lamb Of God (ottavo se si contasse anche il primo Burn The Priest), attesissimo ritorno discografico di Blythe e soci, punto di ripartenza agognato soprattutto dai componenti del gruppo. Per confezionare al meglio quello che sarà sicuramente un capitolo importante per la storia della band, due importanti nomi del panorama estremo si sono uniti ai Lamb Of God. Parte della tracklist sono infatti anche Greg Puciato dei The Dillinger Escape Plan e Chino Moreno dei Deftones, che hanno prestato la propria voce rispettivamente per i brani "Torches" e "Embers"."Embers" è anche l'ultimo brano rilasciato dalla band in attesa di poter presentare un disco che sta già facendo discutere in maniera feroce i fan di tutto il mondo. Ad alimentare tanto rumorose proteste è stato in particolare il brano "Overlord", all'interno del quale Blythe e la band hanno dato spazio a sonorità molto più soft ed in particolare ad un'ampia sezione in "clean singing".«I figure we're about eight records deep at this point so if I wanna try my hand at some clean singing, I can. There are a lot of people that are gonna be mad about it, but fuck them.» Queste le parole di Blythe in merito al brano in questione e alle proteste avanzate soprattutto dai fan di vecchia data. Il 24 luglio è ormai dietro l'angolo, non rimane quindi che attendere i restanti giorni per poter mettere le mani sul prodotto completo.Di seguito riportiamo quindi tracklist e cover. All'interno dell'articolo trovate player e link di riferimento per ascoltare tutti i brani pubblicati online fino a questo momento ("Overlord"; "Embers"; "Erase This"; "512"; "Still Echoes")VII: Sturm and Drang Tracklist:
01. Still Echoes
02. Erase This
03. 512
04. Embers (feat. Chino Moreno)
05. Footprints
06. Overlord
07. Anthropoid
08. Engage the Fear Machine
09. Delusion Pandemic
10. Torches (feat. Greg Puciato)