Lagwagon - Let's Talk About Feelings

Lagwagon - Let's Talk About Feelings
Let's Talk About Feelings rappresenta la logica successione al precedente Double Plaidinum; anche se forse la qualità è leggermente inferiore rispetto al suo predecessore. La solita "vagonata" di hardcore melodico, ma che non stufa mai, per questo gruppo storico della "Fat Wreck", che in questo lavoro sembra essersi intristito. L'intero album è attraversato da un'atmosfera decisamente malinconica che lascia trasparire tutta la sensibilità della band proveniente da Santa Barbara.Ottime melodie, facili ma non troppo scontate, ritmi veloci e testi intensi. Il giusto equilibrio tra melodia, velocità ed aggressività. La prima traccia After You My Friend parte in crescendo per poi interrompersi in un intermezzo quasi jazz; Hurry Up And Wait è invece un hardcore raffinato, molto più veloce rispetto alle altre tracce del cd, mentre Owen Meaney risente di influenze quasi "emo-core". Insomma, lo stile a cui i Lagwagon ci hanno abituati è tutto concentrato in Let's Talk About Feelings. A parte la struggente The Kids Are All Wrong, sicuramente colpisce anche la cover degli Agent Orange, Everything Turns Gray, rivisitata in modo molto più malinconico e sentimentale.In quest'album traspare come i Lagwagon abbiano iniziato il loro cammino verso il pop-punk, aprendo il loro cuore e mostrando di aver raggiunto una certa maturità. Soft punk californiano di ottima qualità e facilmente apprezzabile! Let's Talk About Feelings non è un pezzo da collezione essenziale, ma valutabile positivamente anche dai non amanti del genere. Unica nota negativa è la durata decisamente troppo breve del disco; 25 minuti talmente ben suonati che sembrano finire subito! ^_^
  • After You My Friend
  • Gun In Your Hand
  • Leave The Light On
  • Change Despair
  • Train
  • Hurry Up And Wait
  • Everything Turns Grey
  • Love Story
  • Messangers
  • The Kids Are All Wrong
  • May 16
  • Owen Meaney
  • Casa discografica: Fat Wreck Chords
    Anno: 1998

    Tags


    Autore


    Redazione

    La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!