L'accademia Lizard arriva in Cina

L'accademia Lizard arriva in Cina

L'accademia Lizard è sicuramente una delle realtà musicali più importanti in Italia, attraverso le cui molte sedi transitano ogni anno centinaia di aspiranti musicisti; a breve non saranno solo piene di appassionati italiani, perché la prestigiosa scuola fiorentina aprirà presto le sue sedi anche in Cina, il grande paese orientale che negli ultimi anni ha dimostrato grande attenzione nei confronti della musica occidentale, in un percorso di progressiva apertura culturale.

L'accademia Lizard arriva in Cina

Lo scorso 26 ottobre il direttore Giovanni Unterberger ha firmato con la società italo-cinese EC WAY un accordo esclusivo per un progetto di aperture di alcune scuole Lizard in Cina, il tutto rientrante nel più vasto  piano "The New Silk Road" che vede il nostro paese collegato con le vie orientali. Alla firma era presente il sindaco della città di Huazhou, una delegazione di importanti funzionari del governo centrale e vari imprenditori e rappresentati della EC WAY.

L'accademia Lizard arriva in Cina

Gli studenti abilitati e gli insegnanti Lizard avranno quindi nuove opportunità se disposti a passare un periodo di tempo di lavoro in Cina (sono richieste una buona conoscenza della lingua inglese e, ovviamente, l'abilitazione Lizard all'insegnamento).
Non solo, nei prossimi anni sarà possibile assistere nella splendida cornice di Firenze a spettacoli condivisi tra studenti Lizard cinesi e italiani, in un clima di piena amicizia e collaborazione che fa ben sperare nel futuro e che nella musica trova sempre terreno fertile.

Per maggiori informazioni sull'Accademia Lizard e sui corsi per diventare studente abilitato consultate i nostri precedenti articoli ed il sito ufficiale della scuola.

L'accademia Lizard arriva in Cina