La seconda generazione di Focusrite Scarlett

La seconda generazione di Focusrite Scarlett

Le interfacce audio USB Focusrite Scarlett per Mac e PC sono innegabilmente da anni di grande successo, tanto da attestarsi come le più vendute al mondo, ed offrono una vasta gamma per soddisfare ogni tipo di utenza, da chi ha bisogno di una scheda audio semplice per registrarsi "on-the-fly" nella propria camera, a coloro che richiedono qualcosa di più per applicazioni maggiormente complesse e con un maggior numero di strumenti.

La seconda generazione di Focusrite Scarlett

La seconda generazione, lanciata recentemente sul mercato, non tocca il numero di input e output disponibile sui vari modelli, ma apporta numerosi miglioramenti a partire dalle prestazioni del trasferimento dati USB, oggi arrivate a garantire una bassissima latenza nell'ordine dei 2,74ms.

La serie offre 6 interfacce e 2 studio pack. La più semplice è sicuramente la Scarlett Solo, con i suoi 2 IN e 2 OUT ed il preamplificatore per microfono, dopodiché si inizia a salire di complessità attraverso le varie 2i2, 2i46i6 e 18i8 fino ad arrivare alla generosa Scarlett 18i20 con i suoi 18 IN e ben 20 OUT.

La seconda generazione di Focusrite Scarlett

Il preamplificatore dell'ultima generazione di Scarlett garantisce un maggior gain, così da poterne impostare i valori con maggiore precisione, e l'ingresso dedicato agli strumenti è stato completamente riprogettato in modo da potersi interfacciare anche con strumenti dall'output consistente, come ad esempio chitarre con pickups particolarmente potenti.
Sia sugli IN che sugli OUT ogni interfaccia è provvista di un circuito di protezione analogico, che ci mette al sicuro da sbalzi di corrente improvvisi.
Per garantire anche solidità esterna lo chassis ed i controlli di gain sono realizzati in metallo.

Venendo ai dati più tecnici, la conversione arriva fino a 24bit/192kHz e la gamma dinamica reale ha la sua soglia massima a 110dB.

Un'altra grande novità viene direttamente dalla collaborazione tra Focusrite e Avid, la casa di produzione del ben noto software DAW ProTools. A seguito di questa joint-venture, insieme alle interfacce Scarlett viene ora fornito Avid Pro Tools | First, un ottimo ingresso nel grande mondo del recording by Avid con ovviamente alcune limitazioni rispetto alla DAW "madre" completa (e costosa) ma con tutto quello che serve a fare delle ottime registrazioni, editarle, usare plugin e quant'altro, sicuramente in modo più professionale rispetto ad altri software freeware e collegato al vasto mondo Avid con tutte le possibilità di offerta e compatibilità del caso.

Non solo, il Focusrite Creative Pack di cui fa parte Pro Tools First, conterrà anche 12 plugin tra cui Eleven (emulazioni di amplificatori per chitarra) e la gamma di delay Tape Echo. Sono compresi, inoltre, Ableton Live Lite, Softube Time & Tone, la suite di plugin Focusrite Red, 2GB di campioni Loopmasters e molto altro.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito del distributore italiano ufficiale, Eko Music Group.

La seconda generazione di Focusrite Scarlett