Joe Perry: grave malore sul palco

Joe Perry: grave malore sul palco

Sfiorata la tragedia per il chitarrista degli Aerosmith durante un'esibizione live a New York con gli Hollywood Vampires, la band fondata con altre due grandi star, Alice Cooper e Johnny Depp; a metà del brano "I've Got A Line On You" (Spirit) Perry ha iniziato a sentirsi male, si è seduto ai piedi della batteria per poi rifugiarsi nel backstage barcollando; una volta arrivato dietro le quinte sarebbe stato soccorso oramai a terra e privo di conoscenza, a quanto pare vittima di un attacco cardiaco (notizia ancora però non confermata dal portavoce ufficiale del gruppo).

Ricoverato in ospedale, è stato tenuto sotto osservazione in gravi condizioni senza che arrivassero notizie all'esterno finché lo stesso Alice Cooper non ha fatto sapere che le condizioni erano "stabili" e che il musicista si trovava "con la sua famiglia e sotto le migliori cure possibili". 
Lo show è stato comunque ultimato e Cooper dopo circa mezz'ora si è rivolto al pubblico dicendo che "uno dei nostri fratelli non è sul palco con noi, sappiate che stava già male prima dello show".
La band prende il nome da un famoso luogo di ritrovo, certo non per anime "gentili" e astemi, della Los Angeles degli anni '70 e rende omaggio proprio alla musica delle rockstar decedute per eccessi in quegli anni.

Immediati i messaggi di pronta guarigione da parte di moltissimi artisti, da Rex Brown, ex bassista dei Pantera, a David Coverdale, a Slash, ai fan degli Aerosmith della "Blue Army" e molti altri, a cui si aggiunge ovviamente il nostro grande in bocca al lupo. Forza Rocker, ti rivogliamo in piedi con la tua fidata chitarra!

Joe Perry: grave malore sul palco