Inizia lo Sponz Fest di Vinicio Capossela

Inizia lo Sponz Fest di Vinicio Capossela

Il titolo è "Chi tiene polvere spara" ed è un invito all'azione, a tirar fuori quel che si ha dentro, adottato da Capossela, direttore artistico del festival, per dare l'avvio a una settimana intera di appuntamenti di ogni tipo.

Inizia lo Sponz Fest di Vinicio Capossela

Dal 22 al 28 agosto si spazierà dalla musica alla letteratura, dall'arte ai temi ambientali, dall'enogastronomia al trekking, senza dimenticare le attività dedicate ai più piccoli, coinvolgendo nomi di primissimo piano della scena culturale e musicale italiana e internazionale come Paolo Rumiz, Domenico Quirico, Ascanio Celestini, Moni Ovadia, Khaled Alnassiry, Mimmo Borrelli, Teatro delle Albe, Micah P. Hison, Vincenzo Costantino Cinaski, Victoria Fante, Mariangela Capossela, Toni Ricciardi, Mario Brunello,  Gavino Murgia,  Alessio Lega, Arizona Dream,  Giovannangelo De Gennaro, l'Orchestrina di Molto Agevole di Enrico Gabrielli, l'Extraliscio di Mirco Mariani, la Banda della Posta, Banda delle Zeppole, La Consorteria delle Tenebre, Diables de l'Onyar , Tonuccio e Pink folk, Erica Hansen, Giovanni Spiniello.

Inizia lo Sponz Fest di Vinicio Capossela

La manifestazione si giova della collaborazione attiva dei comuni di Calitri, capofila del progetto, Sant'Andrea di Conza, Conza, Andretta, Cairano, Bisaccia e Sant'Angelo dei Lombardi.
L'edizione 2016 dello Sponz Fest si inaugura a poca distanza dalla pubblicazione di Canzoni della cupa, l'ultimo lavoro di Vinicio Capossela che si esibirà in concerto sabato 27 agosto allo stadio di Calitri in una tappa speciale del tour Polvere con voci e protagonisti della terra dell'osso, ospiti che hanno preso parte al disco come Giovanna Marini, la più autorevole voce del folk italiano, e poi ancora Diables de l'Onyar, Banda della Posta e Mariachi Mezcal y tres rosas.

Inizia lo Sponz Fest di Vinicio Capossela

Tutti gli eventi del festival sono gratuiti a eccezione del concerto di Vinicio Capossela del 27 agosto.

Per maggiori informazioni e punti vendita dei biglietti è attiva la pagina ufficiale dello Sponz Fest.

Tags


Autore


Stefano Tavernese

Storico collaboratore e infine anche direttore della trentennale rivista Chitarre, giornalista e ottimo musicista polistrumentista con un dichiarato amore per la chitarra & affini.