Il nuovo mic per batteria di Audio Technica

Il nuovo mic per batteria di Audio Technica

L'apprezzata serie Artist dei microfoni Audio Technica si amplia con il nuovo ATM 230, un microfono dinamico dedicato alla ripresa della batteria e delle percussioni che si fa notare per le sue eccelenti doti sul fronte della direttività.
La sua capsula è stata infatti progettata con diagramma polare ipercardioide così da ridurre la ripresa di fonti di disturbo e rientri proveniente dai lati e dalla parte posteriore.

Il nuovo mic per batteria di Audio Technica

Clicca per la pagina del distributore italiano

Notevole è anche la resistenza alla pressione sonora (SPL), anche a distanza ravvicinata, che quindi gli consente di offrire un suono sempre ben definito e al contempo rotondo e dalle basse ben delineate, con una risposta in frequenza compresa tra i 30 e i 12.000Hz.

Viene incluso il suo supporto AT8665 che, unito alle dimensioni compatte del microfono, consente di poterlo usare in una vasta varietà di situazioni e posizionamenti. Il suo campo d'azione ideale resta quello relativo ai tom, al rullante e altri strumenti a percussione.
La solidità è garantita dalla costruzioni in metallo.

Il nuovo mic per batteria di Audio Technica

Clicca per la pagina sul sito Audio Technica

Considerando anche il prezzo abbordabile, l'ATM230 si pone come valida alternativa nel panorama dei microfoni per batteria.
Per tutte le informazioni potete consultare la pagina ufficiale e quella del distributore italiano, Sisme.