Il MEI raccoglie fondi per i terremotati

Il MEI raccoglie fondi per i terremotati

Il Meeting delle Etichette Indipendenti aderisce all'appello lanciato da Beppe Carletti, storico leader dei Nomadi, per organizzare una grande reunion di artisti italiani in favore della raccolta fondi per le vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia.

Il MEI raccoglie fondi per i terremotati

Già attivo in occasione di altri tragici eventi come quelli dell'Aquila e dell'Emilia e Lombardia, il MEI si attrezzerà per raccogliere fondi a favore delle zone colpite dal recente sisma nel corso del Nuovo MEI 2016 che si terrà a Faenza, dal 23 al 25 settembre, dedicato a Lucio Battisti.
Tra gli ospiti finora previsti Motta, Omar Pedrini, Extraliscio con Mirco Mariani - capo orchestra di Vinicio Capossela - Moreno Il Biondo, Tullio De Piscopo, Finaz della Bandabardo' e tantissimi altri, molti ancora da annunciare oltre a un centinaio di nuovi artisti e band emergenti provenienti dai festival di tutta Italia.

Il MEI raccoglie fondi per i terremotati

"L'augurio di Beppe Carletti, musicista da sempre attento all'impegno civile e sociale e grande e storico amico del Mei, che anche questa volta ci si metta d'accordo fra tutti gli artisti italiani e che a tempo opportuno si dia una mano, è anche il nostro augurio, che ci sembra andare positivamente viste già le adesioni di grandi artisti del calibro di Carmen Consoli e Paolo Fresu, tra gli altri", dichiara Giordano Sangiorgi, Direttore Artistico del MEI.

Ulteriori informazioni sul sito web del MEI.