Gretsch George Harrison Signature

Gretsch George Harrison Signature
Annunciata da poco è la nuova nata di casa Gretsch: "Duo Jet" George Harrison Signature. La signature è basata su quella chitarra che Harrison ha definito come la sua prima vera chitarra elettrica ovvero una Gretsch Duo Jet del 1957, acquistata di seconda mano negli anni Sessanta. Alcune caratteristiche non comuni alle Duo Jet moderne sono state ritrovate sul vecchio modello e riportate sulla signature. Il corpo è alleggerito da camere tonali, il binding sul corpo è a tre strati, mentre è a strato singolo su manico e headstock. I pickup sono dei DynaSonic, sempre Gretsch ovviamente e l'headstock è munito di meccaniche Grover. Il tutto confezionato e venduto in un tweed case d'occasione. Che alla Gretsch lavorino bene non è una novità e pare che anche questa volta non si siano risparmiati, unica nota dolente il prezzo. A partire da 5000$ negli U.S.A.Sito Ufficiale Gretsch e sotto linkiamo il video del test effettuato dai ragazzi di Premier Guitar.