Foo Fighters: terremoto ad Auckland

Foo Fighters: terremoto ad Auckland
Ovviamente non c'è stato nessun disastro per fortuna, ma ciò che è accaduto ad Auckland è davvero una realizzazione di uno dei motti di ogni rockettaro. Nei giorni scorsi ad Auckland si sono esibiti i Foo Fighters con spalla il duo di Jack Black, i Tenacious D. Si preannunciava una serata rovente, ma ciò che GeoNet, società di rilevamento sismico neozelandese, ha comunicato dopo il concerto ha sorpreso un pò tutti. Due stazioni di rilevamento posizionate a qualche chilometro dal Western Springs Stadium hanno iniziato a rilevare dei tremori all'apertura del concerto, quando i Tenaciuos D hanno iniziato a suonare. L'allerta è scattata però quando Dave Grohl e soci sono saliti sul palcoscenico perchè in quel momento segnali molto più forti, esattamente come quelli di movimento sismico, sono stati rilevati da entrambi i ricettori. GeoNet ha comunicato che il terreno durante la performance dei FooFighters stava tremando per tre volte al secondo in oscillazione "ritmica". Sicuramente il tutto fa un pò sorridere, ciò non toglie che probabilmente Grohl, Black e company a seguito, hanno realizzato uno dei loro sogni più grandi: scuotere la terra a ritmo di rock!

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!