Dub Thompson, a giugno l’album d’esordio

Dub Thompson, a giugno l’album d’esordio
Assieme a label già molto affermate in ambito discografico americano come Jagjaguwar, Thrill Jockey e Vagrant Records, la Dead Oceans risulta essere sicuramente una delle etichette più interessanti del momento. Del suo roster fanno parte progetti alquanto validi come Bleached, Mark McGuire, The Tallest Man On Earth, Califone, Phosphorescent e White Hinterland. Da poche settimane un’altra giovane e caparbia band statunitense si è ufficialmente aggiunta alla “cerchia”: i Dub Thompson.

Il duo formato dal cantante e chitarrista Matt Pulos e dal batterista Evan Laffer ha infatti trovato l’accordo proprio con la Dead Oceans per pubblicare “9 Songs”, primo disco d’inediti registrato nei mesi scorsi a Bloomington, nell’Indiana. L’album, al cui interno saranno presenti otto pezzi in bilico tra rock, garage, noise, crossover e psichedelia, uscirà il prossimo 10 giugno. Qui sotto trovate l’immagine di copertina del disco e la scaletta definitiva dei brani insieme al videoclip ufficiale del singolo apripista, ovvero Dograces.1. Hayward!
2. No Time
3. Epicondyles
4. Dograces
5. Mono
6. 9 Songs
7. Ash Wednesday
8. Pterodactyls

Tags


Autore