Doepfer DarkEnergy II

Doepfer DarkEnergy II
Nel 2010 Doepfer rilasciò con gran successo di pubblico il suo DarkEnergy Synth. La prima versione del DarkEnergy era un buon connubio tra tecnologia odierna e vecchio stile, capace di regalare sonorità tipiche di anni ormai passati, senza perdere la lotta con il tempo ed il treno dell'andare al passo con i cambiamenti tecnlogici. Purtroppo uno dei motori portanti della prima incarnazione del DarkEnergy Synth di Doepfer era il chip CEM3394, ormai fuori produzione. Doepfer ha comunicato proprio in questi giorni che purtroppo non sarà più possibile trovare un sostituto al CEM3394 e così non sarà nemmeno più possibile per la casa rilasciare una versione del DarkEnergy degna di essere definita tale.
Non potendo più offrire la stessa amata unità che aveva debuttato nel 2010, Doepfer ha deciso di rilasciare una nuova versione, il DarkEnergy II, ridisegnata e re-ingegnerizzata per l'occasione. Non è quindi un makeup del vecchio prodotto Doepfer, ma un vero e proprio nuovo synth che la casa immette sul mercato.
Il nuovo DarkEnergy sarà disponibile a partire dal mese di gennaio con un prezzo di lancio di 428 euro, per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale.