Blue presenta il nuovo Hummingbird

Blue presenta il nuovo Hummingbird
Blue Microphones è stata fondata nel 1995 con la convinzione che innovazione tecnica e design all'avanguardia si possano combinare per creare una famiglia di apparecchi audio che non solo ispirino, ma che suonino con un carattere unico e ben riconoscibile; con l'esperienza maturata in anni di riparazione e miglioramento di microfoni provenienti direttamente "dall'età dell'oro" e contemporaneamente tenendosi aggiornata riguardo ai progressi nell'elaborazione digitale, Blue ha cambiato radicalmente il modo in cui i microfoni sono immaginati, creando una linea di prodotti dal design originale e dal carattere sonoro unico. Per dirla semplicemente: dispositivi analogici al passo con l'era digitale. A partire da tecnologie all'avanguardia in grado di assicurare un percorso del segnale il più puro possibile, passando per la circuitazione in classe A con compenenti discreti (senza circuiti integrati, pad o filtri), ogni microfono Blue è progettato per ricoprire un ruolo specifico nel repertorio di un fonico. Ogni microfono della serie "studio" ha una sua capsula originale, che è testata a mano ed approvata per riprodurre specifici caratteri sonori.Il primo progetto totalmente originale, il Blueberry (microfono dell'anno per il 2000 secondo Electronic Musician) è stato progettato e costruito per esaudire le esigenze di John Gass, un fonico, vincitore di Grammy Award, che aveva richiesto se fosse possibile creare un microfono adatto "alla voce pop contemporanea". Grazie al progetto sviluppato per la sua realizzazione questo microfono ha segnato un passo importante nella storia evolutiva del brand, sostanzialmente eliminando la necessità di equalizzazione o rielaborazione del segnale ripreso.Il successo riscosso dal Blueberry ha quindi portato a focalizzare i successivi progetti sullo sviluppo di tecnologie rivolte alla migliore ripresa possibile di uno specifico segnale vocale o strumentale. Il risultato? Una gamma di microfoni professionali in grado di coprire un range completo di suoni, consentendo agli artisti di realizzare il paesaggio sonoro dei loro progetti.Al volgere del millennio Blue ha compreso che la registrazione in studi personali sarebbe divenuta la rivoluzione dell'industria discografica ed ha creato il modello Snowball, il primo microfono USB professionale al mondo. Pensato specificamente per i musicisti, si è rilevato nel tempo che molte persone hanno cominciato rapidamente ad usare il prodotto per applicazioni consumer, come podcasting, chat e narrazione. A seguito di questa tendenza Blue ha quindi dato il via alla linea di prodotti dedicata al mercato consumer, con microfoni quali Yeti Pro, Tiki e Mikey Digital.Al fianco delle nuovissime cuffie amplificate Mo-Fi oltretutto in occasione del 20° anniversario, Blue ha presentato il nuovo Hummingbird, un versatile microfono a diaframma piccolo, con elettronica in classe A e con diaframma derivante dalla capsula B1, ultra-reattivo e progettato per una grande precisione sonica. Queste caratteristiche si traducono in una risposta in frequenza estesa, rendendo l'Hummingbird la soluzione ideale in studio e sul palco per la ripresa di singoli elementi, oppure come panoramico per la batteria, per la chitarra acustica, gli archi, l'arpa e qualsiasi altro strumento con transienti veloci e toni ricchi.Il nome Hummingbird (colibrì) deriva dal fatto che questo microfono è caratterizzato da una testa orientabile che permette una rotazione di 180 gradi per poterlo usare con la migliore angolazione possibile e captare le sfumature tonali di qualsiasi strumento. Ispirato dai microfoni Dragonfly e Mouse, la testa orientabile di 180 gradi di Hummingbird consente libertà di movimento per un posizionamento rapido e preciso, rendendo così possibile la migliore ripresa del suono. Utilizzando  due "Hummingbirds" per riprese stereo la testa rotante di 180 gradi consente in pochi secondi al fonico di inquadrare precisamente nel campo stereo, evitandosi un lavoro lungo e noioso tipico dell'utilizzo di microfoni tradizionali.Tommy Edwards, direttore del Product Management di Blue, afferma «Con una rapida risposta ai transienti, elevata tenuta in SPL e risposta estesa alle frequenze superiori Hummingbird è un eccezionale microfono a diaframma piccolo... come la sua controparte animale l'Hummingbird è compatto ed in grado di adattarsi precisamente in spazi ristretti e può agilmente cambiare le posizioni dove altri microfoni non possono.»I prodotti Blue sono reperibili in Italia tramite Backline, distributore unico ed esclusivo del marchio per il nostro paese, il cui sito web ufficiale rimane il punto di riferimento primario per ogni sorta d'informazione riguardante i modelli in catalogo.Francesco Passarelli
Caratteristiche Tecniche:
Tipo di trasduttore: condensatore, gradiente di pressione
Diagramma polare: cardioide
Risposta in frequenza: 20Hz - 20kHz
Sensibilità: 15mV / Pa @ 1kHz (1 Pa = 94 dB SPL)
Impedenza di uscita: 50Ω
Impedenza nominale di carico: non inferiore a 1kΩ
SPL massima: 130dB SPL
Rapporto S/N: 85,5 dB-A (IEC 651)
Livello di rumore pesato A: 8,5 dB-A (IEC 651)
Gamma dinamica: 129,5 dB (2.5kΩ)
Alimentazione: DC + 48V Phantom Power
(CEI 268-15)
Peso: 212g (7,5 once)
Dimensioni: 170 millimetri x 27 millimetri x 27 millimetri (6.7 "x 1.1" x 1.1 ")
Accessori in dotazione:
Custodia rigida con rivestimento in schiuma
Supporto per asta
Anti-vento
Accessori consigliati:
The Pop (filtro in ottone per le labiali)
Cavo microfonico Dual o Quad ad alta definizione
Robbie preamplificatore microfonico in classe A