Arriva il Record Store Day 2016

Arriva il Record Store Day 2016

Torna anche quest'anno, tra esattamente una settimana, il Record Store Day, l'appuntamento per tutti coloro che hanno a cuore i negozi di dischi indipendenti e la cultura che circola intorno a questi spazi che non sono solo meri punti vendita di oggetti, ma un circolo di passioni, competenze e possibilità di scoperta pressoché infinite.
Non scriviamo queste come "frasi fatte", siamo intimamente convinti che soprattutto oggi, passata oramai l'ondata di folli download massivi a qualità scadente che tanto danno hanno fatto alla cultura musicale, checché si pensi che maggiore diffusione significhi maggiore consapevolezza, sia davvero importante tornare in quei (buoni) luoghi, spesso di ridotte dimensioni ma con cataloghi ancora spaventosamente ampi e pieni di rarità; là dove non solo la musica ha un valore perché se lo merita, ma dove si può colloquiare con qualche vero esperto, farsi consigliare, scambiare pareri, acquisire conoscenze, portarsi a casa album che non avremmo considerato e restarne estasiati e, perché no, talvolta delusi, ma fa parte del "gioco del sapere" battere la testa ogni tanto.

Arriva il Record Store Day 2016

Come ogni anno quindi, il Record Store Day si prepara a immettere sul mercato una notevole quantità di album rilasciati esclusivamente per questa occasione, e stavolta a patrocinare le celebrazioni sono nientemeno che i Metallica, che hanno abbracciato felicemente la cultura degli store indipendenti (d'altronde, si parla della loro stessa generazione...) e saranno ambasciatori della giornata con uno speciale album live "Liberté, Egalité, Fraternité, Metallica! - Live at Le Bataclan, Paris, France, June 11th 2003".
La location del live non ha bisogno, purtroppo, di presentazioni e ben fa capire l'altro intento della band perseguito per l'occasione. I ricavati saranno devoluti in beneficenza.

Seguendo questo link potrete curiosare nell'elenco delle molte album release previste per quest'anno, mentre a questo indirizzo web troverete una lista di negozi italiani che aderiscono ufficialmente.
Per ulteriori informazioni, vi lasciamo al sito italiano del Record Store Day, con un consiglio: Sabato prossimo non perdete quest'occasione di supportare la cultura che si genera intorno ai dischi, e quindi alla musica, che siate ascoltatori di cd, vinili o che passiate la maggior parte del vostro tempo sullo streaming digitale. Chi vi scrive può assicurarvi che una volta scelti i propri store di fiducia, c'è molto più che "entrare, scegliere e pagare un album", e che la ricerca del disco inaspettato è molto più divertente che scrollare qualsiasi menu sui nostri smartphones o computer casalinghi.
La cultura è la fuori.
Viva il Record Store Day!

Arriva il Record Store Day 2016