Apps Review: 4° Puntata

Apps Review: 4° Puntata
Salve amici Musicoffili, questo il menù della quarta puntata di App Review, lo special di Musicoff dedicato alle app a tema musicale per smartphone e tablet; Samuele Servadei curerà la parte iOS parlando di Rock Drum Kit e di due attrezzi essenziali per ogni musicista come accordatore - ins Tuner - Chromatic Tuner- e metronomo - Metronome. Riccardo Gallazzi curerà la controparte Android con le recensioni di due registratori - Voice Recorder e Four Tracks Lite, e di un’app per l’ear training, Perfect Ear Pro. 
Buona lettura!

Riccardo Gallazzi e Samuele ServadeiFourTracks Lite (Android):FourTracks, come si intuisce dal nome, è un registratore a 4 tracce per Android. L’app è essenziale e ha tutto quel che serve per piccoli progetti a 4 tracce, ideali per registrare al volo parti melodiche in armonia, contrappunti o idee per nuove canzoni. I comandi per traccia sono 3: record, mute e volume. Purtroppo, nella versione lite non sono disponibili altre opzioni/comandi; l’esportazione del progetto, campionato alla frequenza di 11025 Hz nella versione lite, avviene nel formato WAV o OGG con il comando ‘mix’. 
La versione Pro, a pagamento, sovviene a queste limitazioni con la possibilità di registrare con qualità audio CD (44.1 kHz), importazione di tracce WAV ed mp3, metronomo, looping, copia/incolla, mute e un tool per la correzione della latenza.

Link all'app.Voice Recorder (Android):Ci sono delle volte in cui un’app leggera, essenziale ci possa venire in soccorso registrando un’idea musicale, un lick rivoluzionario suonato alla chitarra al bar, un motivetto che ci farà fare un sacco di soldi (magari..), dei versi degni del miglior Ezra Pound... Voice Recorder accorre in nostro aiuto. Questa app è pensata principalmente come voice recorder, come i registratori portatili usati per prendere appunti vocali, ma si può benissimo usare per registrare le nostre idee in mancanza di mezzi migliori.

L’interfaccia è essenziale e presenta il solo tasto di record con indicatore di tempo e la lista dei files salvati; al termine della registrazione viene chiesto di rinominare il file in modo da poterlo catalogare e archiviare appropriatamente. È possibile condividere via bluetooth/Dropbox/Gmail. Le opzioni disponibili non sono tante, fra le più interessanti ci sono un “auto volume setting” e la possibilità di far partire la registrazione ad orari e intervalli prestabiliti. L’app è completamente free, è possibile comprare dei componenti aggiuntivi per registrare le chiamate ed inviare automaticamente i files via email.

Link all'app.
 Perfect Ear Pro (Android):
Perfect Ear è una di quelle app che ogni musicista dovrebbe avere sul proprio device Android: attraverso varie modalità è possibile allenare il proprio orecchio musicale raggiungendo traguardi importanti, come trascrivere senza strumento oppure tradurre in musica le idee che si hanno in testa. L’app presenta varie tasks, ciascuna composta di vari esercizi, anche creabili dall’utente (e qui si vede uno dei punti di forza dell’app): Interval Comparison, Interval Identification, Interval Singing, Scale Identificaton, Chord Identification, Chord Inversions, Chord Sequence, Absolute Pitch Trainer.
I nomi spiegano da soli la relativa funzione. Tra i vari settings si può scegliere quale strumento MIDI usare o comprare un “realistic piano plugin” ad un prezzo basso, e selezionare l’intervallo in cui si desidera cantare per quanto riguarda la task Interval Singing. Perfect Ear è anche disponibile in versione free, ovviamente per ogni task sono disponibili meno esercizi. Insomma, questa è proprio un’app che ogni musicista Androidiano deve scaricare!

Link all'app.RockDrum Kit (iOS):
App molto semplice ma un po’ limitata. Non è possibile scegliere diversi kit, ma la possibilità di portarsi la batteria sempre dietro è unica. Suoni abbastanza realistici, volume forte (non regolabile per elemento, infatti la cassa qualche volta risulta troppo debole). Ottimo se si ha la possibilità di collegarlo ad un amplificatore o se si suona con le cuffie.
Il drum kit viene fornito con le parti sotto elencate: Hit Hat (Aperto, interamente aperto o chiuso), cassa, rullante, crash, ride e tom (alto, medio, basso). Con questo kit è possibile suonare dal Jazz al Rock al Metal, passando per tutti i generi possibili.

Link all'app.
insTuner (iOS):Fantastico accordatore prodotto dal EUM Labper accordare al volo una chitarra, un basso, un violino, qualsiasi strumento necessiti di accordatura. Nella nuova versione, di recente pubblicazione, è stato migliorato ed implementato il segnalatore di posizione del pitch, con sensibilità e reattività all'input sonoro notevolmente migliorata. L’applicazione può essere utilizzata nella funzione di accordatore cromatico oppure di generatore di una nota. Questa nota la possiamo scegliere tra tutte le note presenti. Una volta selezionata la nota è sufficiente premervi sopra (nella foto è A6, in blu) per sentirla. Entrando nelle impostazioni dell’applicazione è possibile scegliere se tenere il LA a 440 Hz (impostato di default) oppure se spostarlo ad un’altra frequenza. 
Si può decidere se tenere la schermata messa di default (per un’accordatura precisa) oppure se mettere altri tipi di schermate (accordatura veloce ed altro).

Link all'app. Metro Timer (iOS):
Metronomo molto valido, rapido e di facile utilizzo. Nello schermo è presente il tempo, il tasto tap tempo, quello delle opzioni ed infine il tasto play. Sempre dalla schermata principale è possibile selezionare se il flash del nostro dispositivo deve lampeggiare (per darci meglio il tempo o utilizzarlo senza suono) e se il contorno del tasto play si deve illuminare ad ogni battito oppure no. Il tempo si può scegliere spostando il dito sulla riga con le barre verticali oppure pigiando il tasto più o meno. La parte bassa dello schermo è dedicata al tempo di pratica.

Si potrà scegliere, infatti, per quanto tempo vogliamo che funzioni il metronomo. Una volta pigiato sul numero, vedremo nella parte bassa dello schermo un countdown. Terminato il countdown apparirà la scritta “done!” e tornerà la schermata principale. I minuti tra cui possiamo scegliere il tempo di pratica varia da 1 a 30! Nelle impostazioni è possibile scegliere la metrica e la suddivisione dei battiti. Inoltre è possibile scegliere 1 tra 8 diversi suoni per il nostro metronomo. La versione pro (costa 1.79€) permette una maggiore scelta della customizzazione dei tempi e più scelta negli accenti e nelle suddivisioni.

Link all'app.

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!