Ciao a tutti Musicoffili, siamo qui oggi per presentarvi una nuova video-rubrica che scoprirete presto essere davvero unica nel suo genere, per modalità inedita ma soprattutto per contenuti non sempre trattati in via diretta e confidenziale. Inizia con questo l'avventura di "Alla scoperta dell'Opera" e, come dal titol ...
Il 6 marzo del 1853, sul palcoscenico del Teatro La Fenice di Venezia, La Traviata di Giuseppe Verdi fu un fiasco, nell'ottobre del 1854 al San Carlo di Napoli collezionò un altro insuccesso, ma oggi, come avviene da molti anni nei teatri di tutto il mondo, è una delle opere più amate dal pubblico. Non è certo una ...
Una delle leggende popolari che si diffusero a Catania a partire dalla metà dell'Ottocento narra che, mentre dava alla luce il suo primogenito, la madre di Bellini sentì una musica celestiale, e le campane della città si misero miracolosamente a suonare tutte assieme. La figura di Vincenzo Bellini aleggia tutt' ...
In ogni storia ci sono personaggi più sfortunati d’altri, non esiste una regola a determinare questa condizione, accade e non potrebbe essere altrimenti. Nel corso della storia del teatro musicale c’è un nome fra gli italiani che spesso desta occhiate confuse e sguardi pensierosi. Parlare di Giuseppe Verdi o Gioa ...
Bastò il furtivo incontro delle mani di due innamorati perché l’operista di punta della scena italiana di fine ‘800 consolidasse le basi di un successo con pochi pari, regalando al mondo musicale immagini fra le più candide e dolcemente lugubri ch’esso possa ricordare. Non c’è spazio per grandi eroi o per l ...
Volti indecifrabili, qualche alzata di spalle e pochi applausi accolsero tiepidamente "Le Nozze di Figaro" a Vienna nel 1786, ma Mozart verrà presto consolato dal debutto dell’opera a Praga, terza città dell’impero dopo Vienna e Budapest, capitale del regno di Boemia. Praga resterà nella storia di Wolfgang ...
Dopo quasi centoquarant’anni dalla sua prima rappresentazione, un titolo spicca più di ogni altro fra i cartelloni dei teatri di tutto il mondo; la sua vicenda è tanto nota da non aver bisogno di alcun preambolo o introduzione, malgrado critiche e rivalutazioni spesso estreme, è rimasto sempre uno dei soggetti pre ...
È quanto mai difficile pensare che Verdi avesse deciso di non scrivere più musica proprio poco prima di comporre l'opera che lo consegnerà alla grandezza; il soggetto in questione fu affidato a Verdi solamente in seguito al rifiuto di un altro compositore contattato prima di lui, è quindi facilmente intuibile perch ...
Gary Clark Jr., tra vecchio Delta Blues, Hendrix e grandi Live
Una cover dal sapore acid jazz per Ilaria Fantin
1000 euro in palio per il Concorso di Chitarra Classica Mario Gangi

Un webinar per sapere tutto dei mixer ultracompatti Midas
60 anni di successi per il distributore Exhibo

L'evoluzione della musica dal Barocco a oggi sul pianoforte