All'asta le chitarre di Les Paul

All'asta le chitarre di Les Paul
L'organizzazione d'aste più importante sul suolo statunitense, e probabilmente anche mondiale, Julien's Auctions, insieme alla Les Paul Foundation, hanno stretto un accorto per poter mettere all'asta la collezione personale di chitarre, accessori e strumenti musicali di Les Paul. L'asta prenderà luogo l'8/9 Giugno 2012 in onore di quello che sarebbe stato il novantasettesimo compleanno Les Paul.
Nato nel Wisconsin nel 1915 ha lasciato un segno indelebile e d'importanza colossale nel mondo della costruzione e concezione della chitarra. Grande musicista, attivo soprattutto in ambito jazz, ha lasciato anche musicalmente un'eredità che difficilmente potrà essere cancellata dal tempo. L'asta organizzata da Julien's già lascia pensare e riflettere, in quanto anche il più banale degli oggetti messi in vendita, una BCB-6 Boss con sei pedali Boss all'interno, usata per anni da Les Paul nei locali per i live, ha raggiunto prezzi estimati che vanno dai 3000$ ai 5000$. Certo non è questo però il pezzo forte della collezione che vanta invece diverse chitarre a dir poco leggendarie.
Sotto vi lasciamo ogni informazione sull'asta, compresa la lista dei principali strumenti in vendita, con prezzo d'asta stimato tra parentesi.• 1951 Fender Nocaster serial number 1751(Est. $40,000 - $60,000)
• 1927 Gibson L-5 Sunburst Cremona serial number 87230 (Est. $10,000 - $15,000)
• 1952 Gibson Les Paul Goldtop (Est. $14,000 - $16,000) 
• Boss BCB-6 Pedal Effects In Case (Est. $3,000 - $5,000)
• 1955 Steinway & Sons Grand Model B in Ebony (Est. $20,000 - $30,000)
• Early 1970s Ampex MM1000 (Est. $3,000 - $5,000)
• Late 1960s API Recording Mixing Console (Est. $40,000 - $60,000)
• Les Paul’s Touring Rig (Est. $5,000 - $7,000)

Live and Online Auction
Friday, June 8th, 2012
Session I: 10:00 a.m. P.S.T.
Session II: 2:00 p.m. P.S.T.
Saturday, June 9th, 2012
Session III: 10:00 a.m. P.S.T.
Session IV: 2:00 p.m. P.S.T.

www.juliensauctions.com

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!